Sections
17 October 2021

Jaeger Le-Coultre: Reverso Tribute Minute Repeater

Non uno, non due, non tre ma ben quattro! Jaeger Le-Coultre celebra il 90° anniversario del Reverso con un poker inaspettato. Ebbene si, se dopo il Tribute Nonantième, l’Hybris Mechanica Calibre 185 e lo Small Seconds verde ci potevamo ritenere più che soddisfatti, JLC ci stupisce con il Reverso Tribute Minute Repeater. E non è tutto qui…

Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater

UNA TRADIZIONE UNICA

Negli anni Novanta, periodo di rinascita dell’orologeria meccanica in seguito alla crisi del quarzo, il Reverso – con la sua cassa rettangolare distintiva – diventa lo strumento attraverso il quale la Manifattura dona nuovo slancio alla propria maestria nel campo delle grandi complicazioni. Aggiudicatasi l’ulteriore sfida architettonica imposta dai movimenti rettangolari rispetto a quelli rotondi tradizionalmente usati, nel 1994 la Manifattura Jaeger-LeCoultre svela il Reverso Répétition Minutes, presentando per la prima volta una versione in miniatura per orologio da polso della ripetizione minuti, nonché il primo movimento rettangolare con ripetizione minuti al mondo.

Di fatto, l’arte dei meccanismi con suoneria firmata Jaeger-LeCoultre risale al 1833, anno della fondazione della Manifattura ed è oggi più che mai assodata grazie agli oltre 200 calibri con suoneria di Manifattura. La nascita negli anni Novanta del primo Reverso con ripetizione minuti coincide con la ridefinizione degli standard di qualità acustica da parte dei designer e degli ingegneri Jaeger-LeCoultre, che sfruttano nuove tecnologie a servizio di questa nobile tradizione. 

UNA NUOVA ESPRESSIONE

Simbolo del progresso tecnico grazie alla presenza di un regolatore silenzioso dei rintocchi, gong di nuova generazione e martelli trébuchet brevettati Jaeger-LeCoultre, il Reverso Tribute Minute Repeater è animato da una versione migliorata del Calibro 944, un movimento interamente ideato, progettato e prodotto negli atelier della Manifattura. Il nuovo segnatempo si caratterizza per la presenza di un quadrante sia sul primo che sul secondo lato, un nuovo modo di intendere l’espressione visiva del design del Reverso e del meccanismo della ripetizione minuti. Pur indicando la stessa ora e testimoniando entrambi la raffinatezza delle decorazioni del movimento e la maestria che contraddistingue il lavoro degli atelier della Manifattura, i due quadranti differiscono nel loro carattere – uno più sobrio ed essenziale, l’altro più esuberante. 

Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater

Il quadrante sul primo lato è infatti interamente scheletrato per rivelare la complessità del meccanismo della ripetizione minuti e mostrare l’ipnotico movimento delle parti che si azionano quando viene attivata la ripetizione minuti. Sotto un ampio ponte ad arco che spazia da ore 11 a ore 7, i componenti sembrano quasi fluttuare in tre dimensioni, mentre il senso di profondità e la trasparenza sono enfatizzate dagli indici sfaccettati realizzati a sbalzo dalla minuteria “chemin de fer”. La finitura in oro scintillante di ponte, indicatori delle ore, gong e molti altri componenti si sposa con l’oro rosa della cassa. 

Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater
Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater

E se l’esuberanza del quadrante sul primo lato contrasta con le geometrie rettilinee della cassa del Reverso, la maggior sobrietà che contraddistingue il quadrante presente sul secondo lato ne accentua e amplifica la tensione. Il motivo Côtes de Genève verticale si estende su tutta l’altezza della platina principale, che funge anche da quadrante. Il meccanismo di precisione in metallo, col suo tono freddo argentato punteggiato dai tocchi di colore delle viti azzurrate e dall’oro delle lancette e degli indicatori delle ore, conferisce un elegante elemento di contrasto rispetto al calore emanato dall’oro rosa della cassa. 

Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater
Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater

Posto lateralmente sulla cassa in oro rosa (51,1 X 31 mm) dell’orologio, il cursore che attiva la suoneria del nuovo Reverso Tribute Minute Repeater è stato appositamente progettato per essere quanto più sottile possibile senza rinunciare alla sua ergonomia

Abbinato ad un cinturino in alligatore marrone, il nuovo Jaeger Le-Coultre Reverso Tribute Minute Repeater è una edizione limitata a soli 10 esemplari disponibile al prezzo di €. 305.000 tasse incluse.

ESPOSIZIONE REVERSO A PARIGI: INTERMPORELLE DEPUIS 1931

Jaeger-LeCoultre rende omaggio alla propria Icona nella città che ospitò, nel 1925, l’Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels Modernes, da cui l’Art Déco ebbe origine. 

In omaggio a questa icona longeva dell’orologeria, Jaeger-LeCoultre dà vita a “Reverso: Intemporelle depuis 1931”, un concept inedito da vivere in una boutique effimera, una retrospettiva appassionante, un café Art Déco e un atelier mai visto prima. L’occasione di esplorare l’universo culturale e creativo di quest’oggetto cult del design contemporaneo, attraverso una selezione inedita di celebri orologi Reverso, dal primo modello lanciato nel 1931, al più recente Reverso Hybris Mechanica Calibre 185


Prima o dopo l’esposizione, i visitatori potranno godersi una parentesi gourmet al 1931 Café, un luogo tipicamente Art Déco, elegante e conviviale. L’arredamento in bianco e nero ricorda lo spirito degli anni ’30 e svela le linee Art Déco di Reverso, il piacere degli occhi accompagna una degustazione di dolci preparata dalla giovane chef parigina Nina Métayer. Di una delicatezza rara, queste dolci delizie invitano al viaggio attraverso gli aromi e i sapori della Vallée de Joux: bacche di montagna, noci, miele, cioccolato… La forma originale e geometrica di queste paste ricorda in modo i codici estetici dell’Art Déco. 

Per finire in bellezza quest’esposizione, l’Atelier di Antoine, dal nome del fondatore della Manifattura, è stato spostato a Parigi, regalando ai visitatori la possibilità di vivere un’avventura unica. In presenza di un orologiaio e di una guida, questo atelier incoronato dal prisma di Reverso unisce in modo interattivo apprendimento teorico e iniziazione pratica. 

L’esposizione “Reverso: Intemporelle depuis 1931” e il 1931 Café saranno aperti dal martedì al sabato dal 21 ottobre al 24 dicembre in 15 rue du Faubourg Saint-Honoré nell’ottavo arrondissement di Parigi. L’esposizione è gratuita e accessibile al pubblico, si consiglia di prenotare sul sito www.exposition-reverso.com