Sections
30 maggio 2024

Ulysse Nardin: Freak ONE OPS

In occasione della Dubai Watch Week, Ulysse Nardin presenta Freak ONE OPS, un Freak ONE, con un tocco in più. La nuova creazione misura 44 mm di diametro e ha una cassa in titanio DLC nero, completata da una tavolozza di colore verde kaki che caratterizza lo speciale coperchio del bariletto con motivo soleil e il cinturino abbinato in caucciù integrato nell’orologio. 

La lunetta di questo nuovo orologio è realizzata in Carbonium, un materiale innovativo con eccezionali proprietà di resistenza e leggerezza, prodotto utilizzando le stesse fibre di carbonio presenti nelle ali e nelle fusoliere degli aerei di ultima generazione. Il Carbonium proviene dall’utilizzo degli scarti del processo di fabbricazione degli aerei, riducendo così l’impatto ambientale del 40% rispetto ad altri compositi di questo materiale. La tecnica di fabbricazione è organica, il che significa che la finitura marmorizzata della lunetta del Freak ONE OPS è unica per ogni orologio. 

Poiché l’orologio è privo di quadrante, il calibro di manifattura UN-240 con 90 ore di riserva di carica del Freak ONE OPS è chiaramente visibile, con il suo carosello volante che trasmette simultaneamente l’indicazione dei minuti mentre ruota sul proprio asse. In bella mostra anche l’oscillatore sovradimensionato e la spirale, entrambi in un accattivante silicio blu, che ricorda il ruolo esistenziale del silicio nell’eredità anticonvenzionale del Freak. Gli indicatori di ore e minuti e gli indici sono rivestiti di Super-LumiNova beige che si illumina di verde in condizioni di scarsa luminosità. 

È possibile scegliere tra due cinturini integrati: uno in caucciù nero e kaki con texture balistica e uno in caucciù bicolore, anch’esso nero e kaki. Entrambi sono dotati di fibbie pieghevoli in titanio DLC nero e ceramica nera. Anche i cinturini raccontano l’impegno ambientale di Ulysse Nardin. Sono stati realizzati utilizzando il 30% di caucciù riciclato proveniente dagli scarti di produzione. (Prezzo €. 67,500)