Sections
24 luglio 2024

C by Romain Gauthier: eccellenza in piccoli numeri

Design accattivante, micro-meccanica innovativa ed un altissimo livello di finiture realizzate a mano sono gli ingredienti alla base del successo di Romain Gauthier.

ROMAIN GAUTHIER, L’UOMO “DIETRO” AL MARCHIO

Romain Gauthier, il fondatore dell’omonima manifattura indipendente, nasce nel 1975 in Svizzera, precisamente nella Vallée de Joux culla dell’alta orologeria svizzera. In questi luoghi sviluppa la sua passione per l’orologeria tradizionale per poi fonderla abilmente con le sue conoscenze nell’ambito della meccanica e dell’ingegneria ed uno spiccato occhio per il design.

La sua formazione iniziale è prettamente tecnica: Romain Gauthier, infatti, studia meccanica di precisione e nel 1997 si qualifica come costruttore di macchine di precisione.

Romain Gauthier

Gli albori dell’attività professionale lo vedono come programmatore-operatore di macchine presso un’azienda produttrice di componenti orologieri dimostrando presto la sua predisposizione nel settore contribuendo a trasformare lo stabilimento in uno dei più performanti d’Europa. La cura per gli aspetti tecnici è sempre maggiore tanto che nel 2002 Romain Gauthier completa un MBA con una tesi finale avente ad oggetto il business plan per la sua (futura) azienda di orologi.

Romain Gauthier si dimostra quindi una figura a tutto tondo in grado non solo di costruire da zero il proprio orologio di alta gamma ma anche il proprio marchio di orologi. Dopo aver lavorato ininterrottamente per tre anni a questo ambizioso progetto, nel 2005 è finalmente pronto a lanciare il marchio Romain Gauthier.

LA MANIFATTURA ROMAIN GAUTHIER

Dal momento della fondazione ad oggi la manifattura ha vissuto un’incessante crescita con un susseguirsi di collezioni esclusive che mescolano sapientemente segnatempo raffinati e classici, creazioni casual contemporanee e veri e propri oggetti d’arte eterei.

Romain Gauthier

Il pregio di questo marchio è quello di unire il know-how sviluppato dal suo fondatore nella vita di tutti i giorni, nello studio e nel lavoro con un approccio senza compromessi all’alta orologeria. Il sapiente mix composto da un design accattivante, micro-meccanica innovativa ed un altissimo livello di finiture a mano ha portato all’acclamazione degli orologi realizzati da Romain Gauthier: si tratta di vere opere d’arte prodotte in pochissimi esemplari (circa 60 l’anno). 

La manifattura contempera il sapore di abili artigiani e strumenti antichi affidati a tecnici esperti a metodi all’avanguardia: ciò consente a Romain Gauthier di progettare, produrre, decorare, assemblare e regolare in casa tutti i movimenti. Un savoir-faire che garantisce una qualità senza compromessi, una precisione certosina ed una bellezza unica a tutti gli orologi realizzati da Romain Gauthier.

Romain Gauthier

Le creazioni della maison sono distinte in tre principali collezioni: Heritage, Freedom ed Exception. 

Le collezioni Heritage e Freedom sono dedicate ai medesimi modelli (C by Romain Gauthier, Logical One, Insight Micro-Rotor e Insight Micro-Rotor Squelette) interpretati però in maniera differente: la collezione Heritage esalta appieno gli aspetti più classici dell’alta manifattura svizzera impiegando materiali nobili come l’oro e il platino mentre la collezione Freedom esprime una visione più audace mediante l’utilizzo di materiali più contemporanei e casual che donano un tocco più sportivo e dinamico mediante la creazione di orologi che emanano un carisma tagliente.

Nella collezione Exception rientrano invece pezzi unici che offrono ai collezionisti l’opportunità di esprimere la propria creatività anche mediante disegni portati in vita da virtuose esposizioni di arti decorative.

C BY ROMAIN GAUTHIER

L’orologio che più consente di comprendere l’assoluta abilità di Romain Gauthier nel mixare sapientemente elementi classici ad elementi contemporanei e di avanguardia è certamente C by Romain Gauthier: segnatempo che qui presentiamo insieme all’Hudson Watch Stand di Charles Simon, un’azienda che condivide gli stessi principi di eccellenza e artigianalità garantendo un accostamento decisamente fuori dagli schemi ed un tocco di audace minimalismo.

C by Romain Gauthier Titanium

Dall’attuale collezione Freedom (nelle foto) spiccano sicuramente la cosiddetta Titanium Edition Five, con cinturino in caucciù, e la versione Titanium Edition Bracelet, abbinata ad un bracciale leggero e confortevole grazie anche alla chiusura integrata: due modelli all’insegna della modernità e della continuità sia per l’architettura del movimento che per il design del quadrante (basti pensare che l’orologio era denominato “Continuum”). Tecnica sopraffina e stile casual caratterizzano questi modelli che rappresentano sapientemente la continuità nello spazio-tempo mediante una visione futuristica che apre le porte a nuovi orizzonti. 

C by Romain Gauthier Titanium Edition Bracelet
C by Romain Gauthier Titanium Edition Bracelet

Durante la sua creazione Gauthier ha rilevato la necessità di realizzare una cassa (41×9,55mm) contemporanea e non ingombrante in armonia col movimento che fosse in grado di rendere l’orologio confortevole ed ergonomico. Ed è per questo che, all’interno della collezione Freedom, ha deciso di utilizzare il titanio grado 5, un materiale in grado di aggiungere coerenza all’orologio e di evocare un senso di continuità. 

C by Romain Gauthier Titanium Edition Bracelet
C by Romain Gauthier Titanium Edition Bracelet

Le sorprese non mancano neppure sul quadrante: l’osservatore più attendo, infatti, non può non notare che le lancette delle ore e dei minuti sono decentrate sull’asse orizzontale e che gli indici delle ore si assottigliano leggermente e presentano una lunghezza variabile, mentre gli intervalli di 5 secondi dei piccoli secondi a ore 7 sono anch’essi contrassegnati da linee affusolate di lunghezza diversa. Gauthier ha spiegato questo gioco di prospettiva affermando che “Piuttosto che una serie di cerchi chiusi, come spesso si vede in orologeria, ho voluto un quadrante aperto, arioso, sul quale le linee ortogonali complete o parziali formano punti di fuga con gli assi delle lancette, rafforzando la nozione di continuità”.

C by Romain Gauthier Titanium Edition Bracelet
C by Romain Gauthier Titanium Edition Bracelet

La Titanium Edition Five presenta un quadrante in titanio lavorato a mano dagli esperti della manifattura che hanno sapientemente creato una variazione di toni ed un gioco di luci con riflessi mozzafiato mentre la versione con bracciale vede protagonista un delicato quadrante color salmone, sabbiato e trattato con uno speciale rivestimento che lo protegge dai raggi UV.

C by Romain Gauthier Edition Five Titanium
C by Romain Gauthier Edition Five Titanium

Le lancette e gli indici affusolati e tridimensionali sono realizzati in oro bianco 18 carati e riempiti di superluminova per una maggiore leggibilità, così come le cifre e gli indici applicati che vengono ricavati da un unico blocco di oro bianco. 

Tra la lunetta e il fondello, la cassa monoblocco e le anse sono scolpite geometricamente, alternando finiture lucide e satinate a scanalature estetiche abilmente realizzate per far risaltare le forme.

C by Romain Gauthier Edition Five Titanium
C by Romain Gauthier Edition Five Titanium

Il cinturino in caucciù con fibbia ad ardiglione segue la forma delle anse angolari e della fascia arrotondata della cassa in modo da apparire come un’estensione continua e organica della cassa (per il collezionista che non ama i cinturini è presente anche la versione braccialata). La corona per la carica e la regolazione dell’ora è posizionata ad ore 2: ciò consente di liberare spazio per il movimento del polso. 

C by Romain Gauthier Edition Five Titanium
C by Romain Gauthier Edition Five Titanium

L’ingegno di Gauthier emerge appieno anche dal lato tecnico nella realizzazione del movimento: l’orologio è dotato di un meccanismo di arresto dei secondi che consente di regolare l’ora esattamente in base ad un orario di riferimento. Come molti altri meccanismi di arresto dei secondi, il bilanciere pone un freno quando la corona viene estratta ma, invece di impiegare una leva di arresto del bilanciere dritta o a L, Romain Gauthier ha scelto di utilizzare una camma a chiocciola che svolge una doppia funzione: tocca e arresta il bilanciere quando la corona viene estratta e, quando la corona viene reinserita, la camma a chiocciola compie un giro dando al bilanciere un impulso per aiutarlo a riprendere a battere. 

C by Romain Gauthier Edition Five Titanium
C by Romain Gauthier Edition Five Titanium

I temi ricorrenti della modernità e della continuità si ritrovano poi anche all’interno del movimento di manifattura a carica manuale, splendidamente esposto attraverso il fondello. Al centro della scena ci sono alcuni ponti a dita, storicamente tipici della Vallée de Joux, ma qui reinterpretati in chiave contemporanea: sono infatti configurati orizzontalmente e presentano una forma “a gradini” – già vista su alcuni ponti del Logical One – che non solo conferiscono volume e profondità ma danno anche la sensazione che i ponti scorrano letteralmente sopra gli ingranaggi e il bilanciere senza una chiara fine.

C by Romain Gauthier Edition Five Titanium

I bordi esterni di ciascun ponte sono tutti caratterizzati da un doppio smusso, mentre le superfici piatte del ponte e i rubini sono incorniciati da un bordo in rilievo a grana diritta. All’interno di questi bordi, gli specialisti della manifattura hanno utilizzato una speciale tecnica di incisione a mano per creare un’originale texture a fossette. La platina del movimento sottostante è smerigliata a mano.

C by Romain Gauthier Edition Five Titanium
C by Romain Gauthier Edition Five Titanium

L’impressionante decorazione del movimento non si ferma ai ponti e alla platina: gli ingranaggi e la ruota a cricchetto con raggi circolari e smussati sono stati lavorati a grana circolare, mentre la camma a chiocciola e le viti con testa a S – altra firma di Gauthier – sono lucidate a specchio. Da ultimo, il coperchio del bariletto della molla è stato impreziosito da una superba decorazione a chiocciola. Il segnatempo è poi dotato di un bilanciere con bracci curvi e pesi eccentrici calibrati oltre ad una leva a pallet assemblata a mano e di forma triangolare per garantire la massima rigidità.

C by Romain Gauthier Titanium

Stilemi classici, linee moderne e sapiente impiego della micro-meccanica: C by Romain Gauthier rappresenta il perfetto connubio tra tutti questi elementi che consentono la realizzazione di un orologio sportivo e moderno senza rinunciare ad elevatissimi contenuti tecnici fedeli alla tradizione dell’alta orologeria svizzera. 

Per accedere ad una di queste opere d’arte sono necessari CHF 39,000 + Tasse per la versione Titanium Edition Five con cinturino in caucciù (edizione limitata a 38 esemplari) e CHF 42,000 + Tasse per la Titanium Edition Bracelet. 

By Alberto Moroso