Sections
19 maggio 2024

La nuova boutique IWC di Milano: il salotto del tempo

IWC ha un nuovo salotto a Milano. Un’altra definizione sarebbe infatti impropria, perché entrando nella nuova boutique aperta al civico 21 di via Montenapoleone dal marchio di Schaffhausen non sembra davvero di varcare la soglia di un punto vendita, ma di una accogliente dimora di lusso.

IWC boutique Milano

Aperta nel mese di luglio, è stata svelata alla stampa e agli appassionati il 3 ottobre, con un opening che ha visto il brand manager di IWC Italia Thomas Perini fare gli onori di casa, in un evento dall’atmosfera familiare e rilassata. Grazie alla cordialità dello staff ma anche al particolare ambiente che caratterizza la nuova boutique IWC.

LA STRUTTURA DELLA NUOVA BOUTIQUE IWC

Intanto, rispetto alla precedente la metratura è decisamente aumentata. Il vecchio store si trovava al civico 1, all’inizio di via Montenapoleone verso corso Matteotti e sviluppava in profondità su due livelli dedicati alla vendita: piano terra e primo piano.

Nella nuova boutique IWC, ora verso via Manzoni, la zona destinata al contatto con la clientela è interamente al piano strada e si estende su una superficie di circa 70 mq, spaziosa e accogliente. Lo sviluppo non è infatti più in profondità ma in ampiezza, con le teche degli orologi che, lungo le pareti e in apposite isole, abbracciano il cliente fin dal suo ingresso.

IWC boutique Milano

Un grande bancone con gli espositori è destinato al primo contatto con gli orologi del mondo IWC, mentre una postazione apposita è pensata per i clienti che vogliono approfondire la conoscenza di particolari modelli, in previsione di un acquisto.

Sul fondo, invece, una lounge esclusiva con tavoli e comodi divani è la zona più riservata della nuova boutique IWC, nella quale troneggia alla parete la riproduzione di un calibro di calendario perpetuo del marchio.

IWC boutique Milano

È un luogo pensato apposta per presentare novità, modelli esclusivi e ricevere la coccola del personale con un caffè o un pasticcino. Tutti momenti che contribuiscono a elevare l’esperienza di acquisto del proprio orologio.

Gli arredi in legno, vetro e metallo richiamano i colori di alcuni degli orologi IWC più esclusivi e strutturano un concept di boutique proprio del marchio. A questo concept, però, il personale preparato e accogliente riesce a dare un tocco di gusto italiano, portando il nuovo punto vendita in una dimensione di milanesità che si armonizza con quelle circostanti.

LA LUCE È LA PROTAGONISTA

Ciò che caratterizza la boutique è però la luce. Nonostante la vetrina di prodotto su via Montenapoleone sia unica, la scelta di utilizzare una grande porta a vetri sovrastata da una nicchia anch’essa vetrata, fa in modo che l’interno sia inondato di luce naturale. Un vantaggio anche per chi vuole ammirare gli orologi, i cui colori e dettagli non sempre sono valorizzati dalle luci artificiali dei negozi.

IWC boutique Milano
IWC boutique Milano

Oltre alla luce naturale e alla spaziosità dell’area di vendita, contribuisce all’ariosità della boutique il fatto di essere posizionata di fronte all’imbocco di via Gesù. Chi arriva da questa via si trova di fronte alla vetrina dopo essere uscito da uno dei più esclusivi hotel di Milano o dopo aver fatto shopping in uno dei negozi di moda e accessori che si trovano nel giro di poche decine di metri.

Chi, invece, si trova all’interno della boutique, attraverso la grande porta a vetri ha una visuale sia su via Gesù, fino al punto di fuga di via della Spiga, sia sui negozi delle grandi griffe al di là della strada, quinta scenica ideale per l’esclusività degli orologi IWC.

UN’ESPERIENZA DI ACQUISTO DI ALTO LIVELLO

A proposito di orologi, nella nuova boutique IWC di via Montenapoleone è possibile acquistare o prenotare le referenze di tutte le collezioni del marchio, dai Pilot’s Watches ai Big Pilot, dai Portofino ai Portugieser fino a nuovo Ingenieur

La boutique consolida dunque la presenza del marchio all’interno del Quadrilatero della Moda ampliando gli spazi, l’offerta e l’esclusività dell’ambiente, senza però derogare alla qualità del servizio e alla competenza del personale.

Perché IWC, come altri brand, non vende solo orologi ma emozioni che un cliente deve provare lì, sulla propria pelle. Solo così l’esperienza di acquisto in boutique manterrà sempre un valore alto e diverso da quello che si può incontrare su qualsiasi altro canale.