Sections
20 maggio 2024

A. Lange & Söhne: Odysseus Chronograph

Nel 2019 A. Lange & Söhne presentava ODYSSEUS, il primo orologio sportivo della Maison con cassa in acciaio e corona a vite testato fino a 120 metri. Seguito dalle versioni in oro bianco nel 2020 e in titanio nel 2021, l’ODYSSEUS CRONOGRAPH prosegue ora la storia di successo di questa collezione con il primo movimento cronografico automatico di A. Lange & Söhne.

LA SFIDA DEL NUOVO CALIBRO L156.1 DATOMATIC

Con il più giovane membro della famiglia di orologi ODYSSEUS, A. Lange & Söhne si avventura ancora una volta in un territorio inesplorato e sottolinea la propria competenza nel campo dei cronometraggi brevi. Ancora oggi, la progettazione e la costruzione di un calibro cronografo è considerata una delle più grandi sfide dell’orologeria di precisione. Sono pochi ad aver la competenza e la capacità di sviluppare e realizzare un movimento così complesso. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

«L’ODYSSEUS CRONOGRAFO assicura la transizione del design contemporaneo e distintivo di questa famiglia in una nuova dimensione tecnica. Soddisfa tutti i requisiti di un cronometro adatto a molti campi di applicazione, senza rinunciare alle caratteristiche tipiche dell’orologeria di precisione Lange», spiega Anthony de Haas, Direttore Sviluppo Prodotto.

Per mantenere il caratteristico design del quadrante dell’ODYSSEUS, la Manifattura ha sviluppato un movimento su misura che posiziona entrambe le lancette cronografica al centro: sia il contatore dei minuti con la sua punta a forma di diamante che la lancetta rossa dei secondi del cronografo. Ciò ha consentito di rinunciare ai totalizzatori solitamente disposti a ore 3 e 9 e di mantenere la disposizione della Grande Data e del giorno della settimana, tipica dello stile Lange. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph
A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

Grazie all’ampliamento dei tempi da 30 a 60 minuti, Lange è riuscita a introdurre nuovi ambiti di applicazione per il cronografo. Esso è dotato di un’innovativa funzione di reset allo zero. Quando si preme il pulsante di azzeramento a ore 4 dopo una misurazione, si assiste a uno spettacolo breve ma impressionante: mentre il contatore dei minuti salta in modo convenzionale alla posizione di partenza, la lancetta rossa dei secondi del cronografo copre l’intera distanza percorsa in precedenza in una frazione di secondo un giro completo per ogni minuto misurato. Se il contatore dei minuti non ha ancora raggiunto la soglia dei 30 minuti, le due lancette si muovono in senso antiorario. Se il contatore dei minuti ha già superato la soglia dei 30 minuti, entrambe le lancette avanzano fino allo zero in senso orario. La lancetta dei secondi effettua di nuovo un giro completo in modo fulmineo per ogni minuto necessario a raggiugere l’ora completa. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

IL NUOVO PULSANTE A DOPPIA FUNZIONE

Per garantire il funzionamento del cronografo il più sicuro e semplice possibile, gli sviluppatori di Lange hanno dotato i pulsanti conici, appositamente sigillati, di un’inedita doppia funzione. Nella posizione normale della corona a vite, i due pulsanti a ore 2 e 4 servono ad azionare le funzioni del cronografo: avvio, arresto e azzeramento. Quando la corona è estratta, la data e il giorno della settimana possono essere corretti grazie a un meccanismo di nuovo sviluppo. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph
A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

ODYSSEUS CRONOGRAPH IL DESIGN

L’ODYSSEUS CRONOGRAFO si presenta con una cassa in acciaio inossidabile con un diametro di 42,5 millimetri, in tre parti, in grado di resistere a una pressione di 12 bar e sufficientemente robusta da accompagnare chi lo indossa anche durante le attività sportive. Come per gli altri membri della famiglia di orologi, le superfici sono opache e i bordi sono accentuati da uno smusso. Questa combinazione di superfici spazzolate e bordi smussati, che crea un espressivo gioco di luci, è ripresa nelle anse e nelle maglie del cinturino in acciaio inossidabile massiccio. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph
A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

Come i precedenti modelli ODYSSEUS, anche il cronografo, limitato a 100 esemplari, è dotato di un quadrante la cui peculiare architettura crea un effetto ottico di profondità. La superficie interna del quadrante principale nero è caratterizzata da una superficie testurizzata, i bastoni dentellati in oro bianco sono sottolineati da cerchi concentrici, esattamente come la scala dei piccoli secondi. Il quadrante è incorniciato da un anello rehaut color palladio con una scala dei minuti stampata in due parti. All’esterno si trova la scala delle frazioni di secondo, all’interno quella dei minuti e dei secondi. Il numero 60 stampato in rosso a ore 12 e la lancetta rossa dei secondi del cronografo esaltano il design elegante dell’ODYSSEUS CRONOGRAPH. Le lancette con la forma a lancia per ore e minuti, tipica di Lange e dal design ancora più marcato negli orologi della famiglia ODYSSEUS, spiccano chiaramente sullo sfondo. Sono luminescenti come le superfici interne dei bastoni. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

Anche le grandi indicazioni per il giorno della settimana e la data ne caratterizzano l’inconfondibile design. Questa estetica moderna e digitale si ispira a un capolavoro storico dell’orologeria sassone strettamente legato alla storia di A. Lange & Söhne: l’orologio a cinque minuti della Semper Opera di Dresda. Il celebre orologio da palcoscenico, che mostrava l’ora in modo digitale in un modo insolito per l’epoca, fu creato dall’orologiaio di corte Johann Christian Friedrich Gutkaes in tempo per l’inaugurazione del teatro dell’opera nel 1841. Fu maestro e suocero di Ferdinand Adolph Lange, il padre fondatore dell’orologeria di precisione di Glashütte. 

IL PRIMO MOVIMENTO CRONOGRAFICO AUTOMATICO IN-HOUSE

Il nuovo ODYSSEUS CRONOGRAFO è alimentato dal calibro L156.1 DATOMATIC, il primo movimento cronografico automatico della Manifattura. La denominazione è composta dalle parole «data» e «automatico». Il rotore centrale scheletrato e parzialmente rodiato nero con massa oscillante in platino 950 assicura una carica efficiente. A carica completa, il bariletto assicura un’autonomia massima di 50 ore. Il sistema oscillante è progettato per garantire la massima stabilità di marcia. A tale scopo, il bilanciere, che oscilla a una frequenza di 28 800 alternanze/ora (4 hertz), è montato sotto un ponte del bilanciere. Quest’ultimo è inciso a mano con un motivo a onde stilizzato che evoca l’impermeabilità dell’orologio e le possibili applicazioni in ambito sportivo. 

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph

Gli orologiai di A. Lange & Söhne si sono sempre ritagliati un proprio spazio per la realizzazione e la finitura dei loro movimenti. Il calibro L156.1 DATOMATIC, ad esempio, viene assemblato due volte per garantire la massima precisione, integrando molti elementi unici e tradizionali. Ad esempio, i ponti e le platine in alpacca naturale, il ponte del bilanciere inciso a mano o i castoni d’oro avvitati con viti brunite. Inoltre, tutte le parti del movimento, anche quelle che non sono più visibili nel movimento completamente assemblato, sono rifinite con grande maestria, per lo più a mano. Il risultato può essere ammirato da chi indossa l’orologio attraverso il fondello in vetro zaffiro. (Prezzo su richiesta)

A. Lange & Söhne Odysseus Chronograph