Sections
07 giugno 2020

Jaeger-LeCoultre: Master Control Collection 2020

Fin dalla sua presentazione, nel 1992, la collezione Master Control Jaeger-LeCoultre si è distinta per il rigore tecnico e la sobrietà stilistica. Quest’anno la Maison rilancia la collezione, traendo ispirazione dai classici orologi tondi degli anni ‘50, come il Futurematic, il PowerMatic e il Memovox.

Anziché rendere omaggio a un’unica referenza storica, Jaeger-LeCoultre presenta una gamma di quattro orologi caratterizzati da alcune delle sue complicazioni più emblematiche

Master Control

Con un diametro di 40 mm, la lunetta inclinata verso l’esterno e le anse incurvate, la nuova cassa del Master Control presenta un’eleganza sobria e contemporanea. La finitura satinata sui lati della cassa è completata da lunetta, corone e anse lucide. Non mancano i dettagli come le incisioni a bassorilievo sulla lunetta posteriore e il fondello in vetro zaffiro.

Sui quadranti, i designer di Jaeger-LeCoultre hanno reinterpretato i codici classici della Maison in stile moderno, in modo da evidenziare le complicazioni di ogni modello. Indici applicati a forma triangolare allungata, lancette “Dauphine”, quadrante bianco-argentato con finitura soleil e lancetta dei secondi centrali blu a seconda del modello.

MASTER CONTROL DATE 

Il Master Control Date inaugura la nuova collezione con il Calibro 899 di ultima generazione.

Master Control

Aggiornato per integrare la più recente tecnologia e migliorare le prestazioni, presenta un nuovo scappamento e nuove ancore in silicio per ridurre al minimo l’attrito e consumare meno energia. Per incrementare la riserva di carica fino a 70 ore, il bariletto è stato riprogettato in modo tale da accogliere una molla principale più forte e più lunga senza aumentare lo spessore. Grazie ai soli 3,3 mm del movimento, la cassa in acciaio da 40 mm del Master Control Date ha uno spessore di appena 8,78 mm. (Prezzo € 7.100)

Master Control

MASTER CONTROL CALENDAR 

Negli anni ‘40 e ‘50, Jaeger-LeCoultre era rinomata per i suoi movimenti con triplo calendario e fasi lunari: grazie al nuovo Master Control Calendar questa tradizione entra nel XXI secolo. 

Master Control

Il nuovo modello si presenta con le date riportate attorno alla parte esterna e indicate da una lancetta con punta rossa, i giorni e i mesi indicati sulla parte superiore del quadrante e le fasi lunari inserite all’interno del contatore dei piccoli secondi nella parte inferiore. Ma l’indicazione della data ha un tocco in più: oltre ad aggiornare il Calibro 866 migliorandone le prestazioni come per il Calibro 899, gli ingegneri Jaeger-LeCoultre hanno aggiunto anche una nuova straordinaria complicazione saltante. Ogni mese, la lancetta della data compie uno scatto di 90° dal 15° al 16° giorno, in modo da non oscurare l’indicazione delle fasi lunari. (Prezzo € 11.600) – Disponibile anche in Le Grand Rose Gold

Master Control

MASTER CONTROL CHRONOGRAPH CALENDAR 

Il modello principale della nuova collezione Master Control integra un movimento di nuova concezione, il Calibro 759, che abbina un cronografo a un triplo calendario e alle fasi lunari. Il nuovo Calibro 759 presenta un cronografo con ruota a colonne e innesto verticale, l’indicatore delle fasi lunari e la riserva di carica di 65 ore

Master Control

Il contatore cronografico dei 30 minuti posto a ore 3 è bilanciato dal contatore dei secondi continui a ore 9, mentre le finestrelle del giorno e del mese nella parte superiore del quadrante sono compensate dalle fasi lunari e dall’indicatore della data a ore 6. L’intera visualizzazione ha come punto di riferimento la lancetta centrale dei secondi cronografici ed è incorniciata dalla scala pulsometrica riportata lungo il bordo del quadrante. (Prezzo € 15.300) – Disponibile anche in Le Grand Rose Gold

Master Control

MASTER CONTROL GEOGRAPHIC 

L’orologio da viaggio Geographic caratterizza fin dal 1990 la collezione Master Control. Questo modello, oltre ad indicare un secondo fuso orario, presenta un indicatore giorno/notte su 24 ore e, in un’apertura in fondo al quadrante, mostra il nome della città relativa a ogni fuso orario. Questo consente a chi viaggia di impostare il secondo fuso orario in base alla località, anziché dover calcolare la differenza di fuso orario. Il quadrante riprende l’estetica del Geographic, con le indicazioni dei fusi orari bilanciate da un contatore della data e dall’indicatore della riserva di carica, mentre le lancette in acciaio azzurrato aggiungono un tocco di colore che migliora la leggibilità. 

Master Control

Il Calibro 939 di nuova generazione aumenta la riserva di carica del Master Control Geographic fino a 70 ore. (Prezzo € 11.500) – Disponibile anche in Le Grand Rose Gold 

Master Control

Il look dei nuovi Jaeger-LeCoultre Master Control è completato da un cinturino in pelle di vitello Novonappadi colore marrone prodotto in francia mediante un processo di concia vegetale che mantiene intatte le naturali variazioni dei pellami. Grazie agli attacchi a molla per le anse Presto Spring e a una semplice clip per rimuovere e riattaccare la fibbia déployante, i cinturini in Novonappa si possono sostituire velocemente, senza ricorrere ad alcuno strumento.

Come tutti i segnatempo Jaeger-LeCoultre, gli orologi Master Control dispongono di una garanzia di 8 anni, oltre che della certificazione “1000 Hours Control” che prevede test completi sull’orologio già incassato e non soltanto sul movimento.