Sections
24 luglio 2024

Zenith, Phillips & Kari Voutilainen: Observatoire Cal.135-O

È nata una collaborazione epocale nel mondo dell’orologeria. ZENITH mette per la prima volta in vendita il suo movimento più premiato risalente all’età dell’oro delle gare di cronometria. Un’idea nata da Aurel Bacs e Alexandre Ghotbi di Phillips, con cui ZENITH aveva già lavorato per la realizzazione di pezzi unici ed edizioni esclusive, che ha portato Phillips in collaborazione con Bacs & Russo a invitare il celebre orologiaio indipendente Kari Voutilainen a restaurare e decorare a mano una serie di movimenti Calibro 135-O di ZENITH, ognuno dei quali vincitore di gare cronometriche da osservatorio. Il risultato è un cronometro contemporaneo realizzato in una serie di 10 esemplari e venduto esclusivamente da Phillips in collaborazione con Bacs & Russo.

Zenith, Kari Voutilainen & Phillips Observatoire Cal.135-O Limited Edition

In un cinema privato di Ginevra, gli ospiti sono stati catapultati indietro nel tempo fino agli anni Cinquanta e oltre, grazie alla prima di un cortometraggio che ripercorre la storia di questa straordinaria collaborazione. La storia comincia durante l’ultima, grande, decade delle gare cronometriche da osservatorio, un’epoca in cui l’arte orologiera è in pieno sviluppo creativo e alla costante ricerca della perfezione cronometrica. È proprio in questo decennio che ZENITH consolida la propria reputazione come principale Maison produttrice di cronometri di precisione con il Calibro 135-O, il cronometro da osservatorio più premiato della storiaSettant’anni dopo, la casa d’aste Phillips propone a ZENITH una nuova sfida: lavorare con uno dei più stimati orologiai indipendenti in vita per restaurare e decorare una selezione di movimenti Calibro 135-O che hanno partecipato e vinto gare cronometriche da osservatorio, e per inserirli in un orologio completamente nuovo dall’ispirazione storica, ma allo stesso tempo contemporanea.

Il CEO di ZENITH Julien Tornare ha dichiarato su questa collaborazione unica nel suo genere: “Conosco Aurel Bacs e Alexandre Ghotbi da anni. Abbiamo parlato a lungo del patrimonio di ZENITH e di quali erano i suoi tesori nascosti da riportare alla luce. In particolare, hanno chiesto del Calibro 135. Così mi è venuta l’idea: ‘Perché non collaborare con Phillips per creare una serie speciale su questo movimento?’ La cosa più bella di avere un patrimonio così ricco come quello di ZENITH è di condividerlo con il mondo”.

Non sarebbe fantastico ideare una specie di edizione super limitata con il Calibro 135?” ha riflettuto Aurel Bacs. “Julien e Romain (Marietta, direttore Products and Heritage di ZENITH) sono tornati da noi e ci hanno detto: ‘Ragazzi, abbiamo una sorpresa per voi’. Chi avrebbe mai pensato che si sarebbero presentati con dei movimenti non solo realmente sottoposti a test da osservatorio, ma anche vincenti, una sorta di Formula 1 dei meccanismi? Tutto è cominciato così”.

IL CRONOMETRO DA OSSERVATORIO PER ECCELLENZA: IL CALIBRO 135-O

Il contributo di ZENITH al mondo della cronometria di precisione è a dir poco straordinario. Dalla sua fondazione nel 1865 fino a oggi, la Manifattura non ha mai abbandonato la ricerca della precisione. Uno dei punti forti di ZENITH erano le competizioni cronometriche da osservatorio: la Maison ha accumulato più premi di qualsiasi altra Maison orologiera con più di 230 premi per la cronometria. A metà del XX secolo, durante l’epoca d’oro delle gare cronometriche, un movimento in particolare eclissò tutti gli altri e regnò incontestato: il Calibro 135-O.

Zenith

Sviluppato dal 1945 in poi da Ephrem Jobin, il Calibro 135 venne prodotto dal 1949 al 1962 in due versioni distinte: una variante commerciale e una realizzata esclusivamente per prendere parte alle competizioni cronometriche presso gli osservatori di Neuchâtel, Ginevra, Kew Teddington e Besançon. Questi movimenti “O”, che non vennero mai messi in commercio o alloggiati in orologi da polso o da taschino, furono sottoposti a esaustivi test con temperature drasticamente diverse, a urti e al funzionamento in 6 posizioni diverse, fornendo costantemente prestazioni cronometriche con minime variazioni di ritmo. Con più di 230 premi per la cronometria, il Calibro 135-O detiene il maggior numero di riconoscimenti di qualsiasi altro calibro cronometrico nella storia dell’orologeria.

Zenith, Kari Voutilainen & Phillips Observatoire Cal.135-O Limited Edition
Zenith, Kari Voutilainen & Phillips Observatoire Cal.135-O Limited Edition

I 10 movimenti scelti per questa speciale edizione limitata appartengono al pluripremiato periodo tra il 1950 e il 1954, quando il 135-O vinse la competizione per 5 anni di fila: un’impresa inaudita e imbattuta. In vista della gara, i movimenti furono preparati e messi a punto per un anno intero dal Laboratoire de Chronométrie di Zenith. Tutti e 10 vinsero premi di prima categoria e furono regolati dai famosi chronométriers Charles Fleck e René Gygaxche lavorarono ai movimenti per cinque anni di fila e rafforzarono la reputazione di Zenith come leader indiscusso nella cronometria di precisione. 

Affidare il restauro e la rifinitura di questi storici movimenti a Kari Voutilainen li eleva al rango di creazioni di alta orologeria, sottraendoli alla concezione che siano dei meri esemplari da competizione. Alexandre Ghotbi ha affermato: “Questi calibri sono nati per le competizioni. Non sono stati creati per essere indossati o essere esteticamente piacevoli. Quindi, abbiamo pensato: ‘Se davvero vogliamo rendere questo calibro leggendario un orologio da polso, a chi dovremmo chiedere di portarlo al livello successivo?’ Abbiamo pensato subito a Kari Voutilainen. È un maestro assoluto.”

Kari Voutilainen

CALIBRE 135 OBSERVATOIRE LIMITED EDITION 

Fedele alla sua epoca d’origine, il Calibre 135 Observatoire trae ispirazione dalle vecchie versioni commerciali da polso del Calibre 135, ma a differenza di qualsiasi altro modello passato, l’Observatoire Limited Edition si ispira a diversi riferimenti degli anni Cinquanta combinando i dettagli più emblematici con accenti contemporanei. La cassa rotonda in platino da 38 mm presenta anse affusolate che si inseriscono perfettamente sotto la lunetta, e una corona scanalata oversize impreziosita dall’attuale logo Zenith con stella

Sotto il vetro zaffiro, il quadrante nero leggermente bombato in argento sterling, realizzato nell’atelier di Kari Voutilainen a Comblémine, presenta un’incisione guilloché con motivo a squame di pesce. Gli indici delle ore triangolari, gli indici a punto lucidi in argento tedesco placcato in rodio e le lancette in oro massiccio sono giustapposti per un connubio di eleganza vintage e opulenza contemporanea. Sul contatore dei secondi oversize a ore 6 è inciso il numero di serie del movimento, a indicare l’unicità di ogni orologio e la cura con cui ciascuno di essi è stato regolato da chronométriers Charles Fleck o René Gygax, per poi passare nelle mani di Kari Voutilainen e del suo team di orologiai. Il quadrante presenta l’incisione “Neuchâtel” in basso, dal momento che Zenith, Kari Voutilainen e lo storico osservatorio dove il Calibro 135-O ha gareggiato e vinto durante l’epoca d’oro delle competizioni cronometriche si trovano tutti nel Cantone di Neuchâtel. 

Zenith, Kari Voutilainen & Phillips Observatoire Cal.135-O Limited Edition

Per la prima volta nella storia del Calibro 135 e soprattutto della versione “O”, il movimento cronometro da osservatorio perfettamente decorato e rifinito da Kari Voutilainen può essere visto attraverso il fondello in vetro zaffiro. Ripulito e rifinito dal maestro orologiaio del restauro, l’estetica dello storico movimento viene elevata dai bordi lucidi smussati a mano sui ponti color oro, dalle teste delle viti smussate e lucide, dalla satinatura circolare sulla platina principale, dal motivo guilloché spazzolato sul cricchetto e sulla corona dentata e da molto altro ancora.

Zenith, Kari Voutilainen & Phillips Observatoire Cal.135-O Limited Edition

Riuscendo a preservare con cura la regolazione originale e la perfezione dei movimenti a opera di Fleck e Gygax durante il restauro e la decorazione, Kari Voutilainen ha voluto sottolineare che “le persone che hanno lavorato su questi movimenti erano i migliori orologiai di quell’epoca. Possedevano la competenza per rendere le creazioni precise. Questo tipo di precisione non si perde nemmeno dopo 70 anni. Il nostro compito è stato quello di non intaccarne la performance”. 

Perfetto nel contesto storico di questa serie eccezionale, il Calibro 135 Observatoire viene presentato in una scatola realizzata in legno di noce con chiusure in ottone, ispirata ai contenitori dove all’epoca venivano trasportati i calibri da competizione cronometrica dalla Manifattura Zenith all’osservatorio di Neuchâtel durante le gare per il primo premio. All’interno è custodito un cofanetto in pelle a forma di libro con l’orologio e la storica scatola di legno originale per il trasporto del movimento.

Zenith, Kari Voutilainen & Phillips Observatoire Cal.135-O Limited Edition

Frutto di una collaborazione senza precedenti che si è avvalsa di molti talenti e competenze specifiche, il Calibro 135-O Observatoire non celebra solo l’eredità di ZENITH come produttore dei cronometri più precisi mai costruiti, ma anche lo spirito dell’orologeria artigianale di Neuchâtel e l’arte del restauro e della decorazione di alto livello. (Prezzo CHF 132.900 – Vendita esclusiva Phillips)