Sections
23 July 2021

Vacheron Constantin: Overseas Perpetual Calendar Ultra-Thin White Gold

Presentato per la prima volta nel 2020 in oro rosa, a Watches and Wonders 2021 Vacheron Constantin introduce due nuove edizioni dell’Overseas perpetual calendar ultra-thin: una versione scheletrata e una con quadrante blu.

I movimenti di questi due nuovi modelli sono incorniciati da una cassa in oro bianco del diametro di 41,5 mm. Il movimento ultra-piatto 1120 QPSQ/1 scheletrato di 4,05 mm è visibile dal quadrante, mentre il calibro 1120 QP/1 si ammira attraverso il fondello della versione con quadrante pieno. 

OVERSEAS PERPETUAL CALENDAR ULTRA-THIN SKELETON

In questo modello tutti i componenti del calibro 1120 QPSQ/1 sono stati svuotati, rifiniti e decorati per mettere in risalto il meccanismo. Grazie alla scheletratura in oro 22 carati, la massa oscillante rivestita in NAC fa risaltare il motivo stilizzato ispirato alla croce di Malta.

Le finiture sono meticolose: dall’étirage delle superfici (per conferire un aspetto satinato all’anglage delle linee rette) e delle curve (per creare effetti luminosi) alla spazzolatura circolare, dalla finitura satinata soleil al perlage e alla lucidatura (per variare gli effetti di profondità): ogni elemento testimonia la maestria degli artigiani.

OVERSEAS PERPETUAL CALENDAR ULTRA-THIN

Inconfondibile grazie alla lunetta esagonale che ricorda la croce di Malta, questo modello si presenta con quadrante laccato blu con finitura satinata soleil, mostrando le ore, i minuti, le indicazioni del calendario perpetuo a cui si aggiungono le fasi lunari.

Il segnatempo è mosso dal calibro 1120 QP/1, movimento automatico ultra-piatto spesso solo 4,05 mm, che batte alla frequenza di 2,75 Hz e offre una riserva di carica di circa 40 oreIl calendario perpetuo gestisce perfettamente le irregolarità del calendario e non necessita di alcuna correzione fino al 2100. Il calibro, inoltre, è impreziosito da diverse finiture realizzate a mano secondo le tradizioni della Haute Horlogerie: motivo a righe Côtes de Genève, étirage, smussatura, perlage. Il tocco finale è dato dal fondello, attraverso il quale è possibile vedere la massa oscillante in oro 22 carati ornata da una rosa dei venti, simbolo dello spirito del viaggio e dell’avventura.

Come tutti i modelli della collezione Overseas, i nuovi Vacheron Constantin perpetual calendar ultra-thin sono dotati di un ingegnoso dispositivo brevettato che permette di sostituire il cinturino/bracciale in pochi secondi senza l’utilizzo di nessun attrezzo.