Sections
15 giugno 2024

Rolex: tutte le novità Watches & Wonders 2024

Siamo al “Day one” della più importante settimana dell’industria orologiera. Il Watches and Wonders ospita oltre 50 Maisons che si riuniscono per presentare e condividere con il vasto universo di appassionati e collezionisti (provenienti da tutto il mondo) i propri orologi e le loro ultimissime sfide tecniche. 

Dopo aver fatto parlare di sé l’anno scorso con il Day-Date 36 Puzzle con smalto champlevé, con la colorata serie Oyster Perpetual Celebration, e con il Daytona in platino dal fondello a vista in vetro zaffiro, Rolex ha ampiamente dimostrato di essere una manifattura di alta orologeria. 

Scopriamo assieme quali novità scuoteranno ancora una volta il già rovente mercato della più famosa maison svizzera. 

GMT-MASTER II REF. 126710GRNR

Il GMT-Master II, fedele pilastro storico ed emblema del carattere “sportivo” di Rolex, è stato in più occasioni aggiornato con diverse gradazioni di colore della lunetta cerachrom. Oltre alla famosissima combinazione “Pepsi” quindi rossa e blu e al “Batman” nero e blu, abbiamo assistito negli anni all’arrivo di numerose iterazioni tra cui una nuova declinazione nera e grigia presentata lo scorso anno con le referenze 126713GRNR (acciaio e oro) e 126718GRNR (oro giallo 18ct). Quest’anno il disco della lunetta Cerachrom in ceramica grigia e nera fa il suo ritorno nella referenza 126710GRNR realizzata interamente in acciaio oyster. Il design complessivo lavora sui toni del grigio ad eccezione di due sottili dettagli: la dicitura “GMT-Master II” e la lancetta 24 ore che presentano invece un intenso colore verde. 

DAY-DATE 40 e 36

Partendo dal Day-Date 40, Rolex presenta due nuove configurazioni di quadrante, la prima delle quali è il quadrante Ombré della referenza 228235 in oro Everose, che abbiamo già avuto modo di conoscere agli Academy Awards 2024 di Marzo. Realizzato in oro Everose 18ct, questo orologio combina il quadrante ardesia ombré con l’intramontabile lunetta zigrinata e bracciale President. L’effetto “sunburst” crea una delicata transizione tra la luminosità del centro del quadrante e il tono scuro del bordo, una sorta di dialogo tra ombra e luce. Impreziosito dai numeri romani e dagli indici sfaccettati in oro rosa 18 ct, questo quadrante s’inserisce nella continuità di un design svelato negli anni ’80 e poi rilanciato nel 2019. 

Rolex presenta poi la referenza 228239 in oro bianco con quadrante in madreperla bianca che offre una splendido gioco di texture su tutto l’orologio. Il quadrante, che evoca un effetto voluminoso e candido analogo alla visione di un cielo ricoperto di nuvole, è accompagnato da indici di diamanti taglio baguette e completato anche qui dalla lunetta zigrinata e bracciale President.

Anche l’Oyster Perpetual Day-Date 36 è proposto in due nuove declinazioni. La referenza 128238, in oro giallo 18 ct, presenta un quadrante laccato bianco (frutto del depositare successivamente sei sottili strati di lacca su una base di ottone) completato da numeri romani e da indici sfaccettati. Questi indicatori delle ore lisci e brillanti erano fino a oggi riservati al Day-Date 40. 

Invece nella referenza 128395TBR in oro Everose 18 ct, il Day-Date 36 adotta un quadrante blu-verde “soleil”. Questo colore profondo e intenso, inedito nella gamma day-date e visto l’anno scorso su Sky-Dweller, è enfatizzato da indici con diamanti taglio baguette e una lunetta con sessanta diamanti taglio trapezio incastonati. Il prezzo delle quattro iterazioni è rispettivamente: € 43.600 (Day-Date Ombré), € 49.300 (Day-Date Madreperla), € 36.700 (Day-Date Laccato bianco) e € 83.650 (Day-Date blu-verde soleil)

1908 REF. 52506

Il Perpetual 1908 si declina oggi in una versione in platino 950 con quadrante blu ghiaccio con lavorazione guillochage. Il quadrante guilloché è caratterizzato da un motivo a chicchi di riso, e il rosone che ne risulta, che parte dal contatore dei piccoli secondi a ore 6, conferisce all’orologio una personalità fuori dal comune. Il nuovo 1908 risalta per la sua grande raffinatezza e continua a sorprendere sia per gli effetti del suo quadrante, sia per la delicatezza della sua lavorazione, che si esprime fin nei minimi dettagli, dal design del quadrante alle delicate zigrinature della lunetta e al filetto con superficie in rilievo e motivo a cremagliera guilloché che abbraccia la minuteria da entrambi i lati.

L’orologio ha una cassa da 39 mm e uno spessore di 9,5 mm e al suo interno si trova il calibro a carica automatica 7140 con scappamento Chronergy, spirale Syloxi e riserva di carica di 66 ore. Il prezzo al pubblico è di € 31.700

DEEPSEA REF. 136668LB

Il Rolex Deepsea è sempre stato l’inimitabile orologio degli abissi, uno strumento subacqueo tra i più robusti e performanti della maison. Così come il Submariner e il Sea-Dweller, anche il Deepsea riceve il “tocco di mida”.

Il nuovo Oyster Perpetual Rolex Deepsea, è quindi il primo orologio Rolex in oro giallo 18 ct destinato alle immersioni profonde, adotta il colore blu e presenta un inedita combinazione di materiali, dove l’oro è associato a elementi in ceramica o in titanio RLX. L’anello di compressione è realizzato in ceramica blu, un’innovazione tecnica che sigla un nuovo modo di integrare questo materiale nella cassa dell’orologio. L’anello Cerachrom, dalla finitura satinata circolare, fa parte del sistema Ringlock, un’architettura della cassa esclusiva del Deepsea che gli consente di resistere alla pressione alla profondità abissale di 3.900 metri (o 12.800 piedi). La valvola per la fuoriuscita dell’elio, che preserva l’integrità dell’orologio durante le fasi di decompressione, e il fondello sono realizzati in titanio. Rolex riesce inoltre nell’impresa di rendere omogeneo il colore del quadrante (dalla dicitura “DEEPSEA” nel colore giallo polvere), del disco della lunetta e dell’anello di compressione, illuminato dall’oro giallo 18 ct della cassa e del bracciale Oyster. Invariate le dimensioni della cassa da 44mm e il calibro di manifattura a carica automatica 3235 con 70h di riserva di carica. Il prezzo al pubblico è di € 54.600

COSMOGRAPH DAYTONA REF. 126589RBR & 126579RBR

I nuovi modelli Daytona lasciano sempre il segno, che si tratti di qualcosa di innovativo come il Daytona in platino con il fondello a vista del 2023 o gli incredibili “Rainbow” degli anni precedenti. Rolex presenta due nuove declinazioni dell’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona che associano un quadrante in contrasto bianco e nero in madreperla naturale e una lunetta con diamanti incastonati.

La referenza 126589RBR propone una rivisitazione moderna del quadrante “Paul Newman” (noto anche come quadrante “panda”) con sub contatori cronografici in madreperla nera e quadrante con madreperla bianca. Viceversa per la referenza 126579RBR con quadrante “reverse panda”, sub contatori cronografici in madreperla bianca e quadrante con madreperla nera.

La prima iterazione è proposta con un bracciale Oysterflex, mentre la restante è dotata di un bracciale in oro bianco. Entrambi gli orologi condividono e mostrano l’importante lunetta decorata con 36 diamanti tondi brillanti incastonati. Il prezzo al pubblico è di € 64.350 per la referenza 126589RBR (Oysterflex) e € 73.450 per la referenza 126579RBR (Oyster)

SKY-DWELLER REF. 336935 & 336938

Tra le novità ritroviamo anche i nuovi modelli di Sky-Dweller ora presentati in due varianti: oro Everose e oro giallo 18ct. Anche su questi modelli viene adottato l’iconico bracciale Jubilee che presenta, all’interno delle sue maglie, inseriti in ceramica che conferiscono maggiore durabilità e flessibilità. I quadranti sono rispettivamente ardesia nella declinazione in oro Everose 18ct e bianco intenso per quella in oro giallo 18ct.

I restanti aspetti rimangono inalterati: cassa oyster da 42mm, lunetta zigrinata e sistema Ring Command, doppio fuso orario e calendario annuale Saros e il fedele calibro di manifattura a carica automatica 9002 con 72h di riserva di carica. Il prezzo al pubblico è di € 54.300

I MODELLI FUORI PRODUZIONE E “OFF-CATALOGUE”

Il Watches and Wonders segna storicamente il momento in cui determinate referenze abbandonano ufficialmente il catalogo. Tra i modelli “discontinued” di Rolex troviamo:

  • Yacht Master II Ref. 116688 in acciaio 
  • Datejust 126334 in acciaio
  • Daytona “Le Mans” 126529LN in oro bianco 

All’uscita di produzione del Daytona “Le Mans” 126529LN in oro bianco è seguita l’introduzione nell’“off-catalogue” del medesimo orologio in versione oro giallo che ricorda l’iconico “John Player Special Cherry”.

Al momento non sono resi noti ulteriori orologi non presenti a catalogo. 

By Luca Barone