Sections
19 maggio 2024

Richard Mille: RM 88 Automatic Tourbillon Smiley

Un orologio altamente tecnologico e creativo frutto di tre anni di sviluppo, il nuovo Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley e ciascuno degli elementi decorativi che incorpora, sono emanazioni gioiose del mondo Smiley: ecco un fiore che sboccia, un sole caldo, un ananas, un cactus in fiore, un fenicottero rosa e un arcobaleno dai colori vivaci… Un cocktail festoso da assaporare sorso dopo sorso, come suggerisce il bicchiere in questa scena “neon pop”. 

Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley

L’RM 88 Smiley introduce un susseguirsi di sfide tecniche ed estetiche, superate con abilità. Le dimensioni e il peso delle microsculture in oro realizzate dall’incisore Olivier Kuhn hanno richiesto una cura minuziosa, in quanto gli elementi, ciascuno con un peso inferiore al grammo, una volta assemblati devono resistere ad ogni tipo di sollecitazione esterna. È stato quindi necessario determinare con attenzione come posizionarli tridimensionalmente nello spazio attorno al motivo centrale, “il sole che ride”, e come disporli al meglio e facilitare il loro inserimento da parte dell’orologiaio. La soluzione era dotare l’RM 88 di due piastre: una funzionale, per supportare il movimento, e l’altra ausiliaria, per fissare la decorazione sul lato sinistro del quadrante. Successivamente montata sul movimento, questa seconda piastra presenta le piccole sculture su un piano inclinato per accentuarne l’effetto volumetrico. 

Olivier Kuhn

Una ulteriore sfida affrontata è stata l’ideazione di un movimento che lasciasse abbastanza spazio libero da dedicare ai protagonisti della scena con un impatto ideale, come merita l’elevato livello di rifinitura ottenuto. Il nuovo calibro di manifattura CRMT7 è un movimento tourbillon automatico scheletrato con indicazione di ore, minuti e indicatore di funzione. I suoi ponti e la platina microsabbiata sono realizzati in titanio grado 5, per garantirne rigidità e planarità. Il ponte del tourbillon micropallinato e satinato, con smussature degli spigoli lucidate e disegnato a forma di saetta, è impreziosito da un complesso doppio rivestimento superficiale PVD nero e oro, una finitura ripetuta anche sul ponte situato sul retro della platina. La simbolica lancetta dei piccoli secondi alterna pioggia a bel tempo ogni minuto mentre scivola sopra una nuvola in ARCAP® fissata sopra il tourbillon e si nasconde sotto una piccola nuvola in oro bianco micropallinata e satinata. Da questa emerge verso la base di un allegro arcobaleno realizzato in quattro diversi toni di oro, la cui alternanza tra finiture micropallinate e satinate richiede ben 25 ore di lavoro. 

Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley
Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley
Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley

La sorprendente figura di Smiley in oro giallo, micropallinata e colorata, sorveglia questo paesaggio dall’alto del ponte aggiuntivo in ARCAP® micropallinato con spigoli smussati e lucidati, mentre i fianchi sono satinati. È caratterizzato da un’eco più ampia del motivo arcobaleno, brillando di tenui riflessi grazie agli smalti applicati a mano, in contrasto con la rodiatura color antracite. 

Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley
Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley

Nelle rifiniture non ci si è risparmiati, fino al più piccolo dettaglio di ogni elemento di questa scenografia. Il bicchiere da cocktail è un assemblaggio di quattro parti, tutte in oro lucidato. L’ombrellino, l’oliva di 1,7 mm di altezza, la cannuccia scanalata di 0,4 mm di diametro e il vetro stesso, la cui base è micropallinata per trasmettere l’immagine del freddo, pesano in totale appena 0,4 g. Il fiore dorato sopra di esso è lucidato a specchio, mentre i suoi petali sono spazzolati e rodiati. Anche il fenicottero rosa, 0,2 g di oro rosso, subisce diverse lavorazioni: il suo piedistallo è micropallinato, il suo occhio è realizzato utilizzando il più piccolo strumento esistente per crearne l’alloggiamento e la parte che raffigura l’erba e l’acqua è lucidata. Le ali sono lucidate e le loro piume vengono tracciate con la punta di una mola Dégussit. All’insieme viene applicato un rivestimento PVD rosa metallizzato, prima che il becco venga dipinto di nero usando un pennellino. 

Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley

La ricerca della perfezione è onnipresente, come dimostrano le foglie verdi con rivestimento PVD,
la superficie micropallinata e levigata dell’ananas, le spine micropallinate del cactus in oro giallo, lavorate una ad una per rimuovere il rivestimento PVD, e il sole, in oro micropallinato con raggi lucidi. Come da tradizione orologiera, tutte le operazioni di rifinitura dello RM 88 Smiley vengono eseguite a mano. Tale splendore di colori e scenografie, sia davanti che sul retro, meritava un’ambientazione che rendesse giustizia alla composizione. La cassa è realizzata in ceramica ATZ bianca, conosciuta per la sua resistenza a graffi, urti e abrasioni, oltre che per il suo bianco insensibile all’invecchiamento, mentre per la parte centrale della cassa è stato utilizzato l’oro rosso. La corona reca il prezioso “sole che ride” scolpito in oro giallo

Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley
Richard Mille RM 88 Automatic Tourbillon Smiley

L’ RM 88 Automatic Tourbillon Smiley, con la sua estetica tridimensionale e gli splendidi colori, assume la vivida qualità di un sogno ad occhi aperti. Una creazione limitata a 50 esemplari e disponibile al prezzo di 1.1 milioni