Sections
13 giugno 2024

Jaeger-LeCoultre: Master Ultra Thin Tourbillon Moon

La collezione Jaeger-LeCoultre si arricchisce del nuovo Master Ultra Thin Tourbillon Moon, il primo orologio della maison che combina due tra le complicazioni più apprezzate: un indicatore delle fasi lunari e un tourbillon, con l’aggiunta dell’iconica data a lancetta saltante Jaeger-LeCoultre. 

Master Ultra Thin Tourbillon Moon

Per creare il Master Ultra Thin Tourbillon Moon, gli ingegneri di Jaeger-LeCoultre sono partiti dal movimento 978 per sviluppare il nuovo Calibro 983 con 45 ore di riserva di carica. Il triplo indicatore delle fasi lunari, che mostra l’età della luna oltre alle fasi in entrambi gli emisferi, è un’ulteriore novità introdotta lo scorso anno. 

Master Ultra Thin Tourbillon Moon

Il nuovo Master Ultra Thin Tourbillon Moon è presentato in una cassa da 41,5 mm realizzata in oro Le Grand Rose, una nuova lega di oro rosa caratterizzata da straordinaria lucentezza e resistenza allo scolorimento nel tempo. A completare la tonalità dell’oro rosa, un quadrante bianco opaco abbinato a lancette “Dauphine” e indici applicati in oro con design a freccia allungato

Posizionata nella parte superiore del quadrante, la complicazione astronomica mostra le fasi lunari dell’emisfero settentrionale in modo tradizionale: un cielo blu intenso tempestato di stelle fa da sfondo ad un disco dorato lucido. Tutt’intorno, un anello presenta le fasi lunari dell’emisfero meridionale applicate sulla sinistra e l’età della luna sulla destra, indicate da una lancetta con doppia estremità.

Per il datario, gli ingegneri della Manifattura hanno scelto la complicazione a scatto iconica di Jaeger- LeCoultreOgni mese la lancetta della data compie uno scatto di 90°, muovendosi rapidamente dal giorno 15 al giorno 16, per non oscurare il tourbillon

Master Ultra Thin Tourbillon Moon

La parte inferiore del quadrante è caratterizzata dal tourbillon. Un nuovo ponte in oro rosa lucido protegge la gabbia del tourbillon in titanio, compiendo una rivoluzione ogni 60 secondi. Sul fondello, l’estensione del ponte del tourbillon traforato aumenta ulteriormente la trasparenza, mentre il motivo Côtes de Genève completa la finitura soleil delle strisce sulla piastra principale. Il rotore di carica in oro rosa traforato, caratterizzato dal logo JLC e da una combinazione di superfici lucide e micro-sabbiate, offre una vista chiara del movimento con ulteriori finiture delicate tra cui viti azzurrate, motivi perlage e ponti smussati. 

Master Ultra Thin Tourbillon Moon

Come tutti i segnatempo Jaeger-LeCoultre, il Master Ultra Thin Tourbillon Moon presenta una garanzia di otto anni oltre alla certificazione “1.000 Hours Control”, uno dei protocolli di test più rigidi nell’industria orologiera. (Prezzo € 89.000 circa)