Sections
30 January 2023

IWC: Portofino Perpetual Calendar

IWC riporta l’iconico calendario perpetuo nella collezione Portofino. Sviluppato negli anni Ottanta dall’allora capo orologiaio Kurt Klaus e costituito da non meno di 100 componenti disposti in modo ingegnoso, il calendario si distingue per la sua grande autonomia e facilità d’uso. L’intelligente programma meccanico riconosce le diverse lunghezze dei mesi e aggiunge automaticamente un giorno alla fine di febbraio ogni quattro anni. Continuerà a funzionare senza interventi manuali fino al 2100, quando non ci sarà l’anno bisestile a causa di un’eccezione nel calendario Gregoriano. Inoltre, poiché le sue indicazioni sono perfettamente sincronizzate, si potrà far avanzare il calendario semplicemente mediante la corona. 

IWC: Portofino Perpetual Calendar

Con il Portofino Perpetual Calendar (Ref. 3444), questa iconica complicazione fa il suo ritorno nella linea Portofino. Sono disponibili due versioni. Una presenta una cassa in acciaio inossidabile con quadrante argenté, lancette ed elementi applicati rodiati (Ref. IW344601) – il primo modello Portofino con calendario perpetuo in questo materiale classico e robusto. L’altro è dotato di cassa in oro 5N 18 carati, quadrante argenté, lancette ed elementi applicati placcati oro (Ref. IW344602)

Il Portofino Perpetual Calendar rappresenta anche la scelta perfetta per coloro che preferiscono una misura un po’ più compatta ed ergonomica. Con un diametro della cassa di soli 40 millimetri, è attualmente il più piccolo calendario perpetuo delle collezioni IWC. Entrambe le versioni sono dotate di cinturini blu in pelle svizzera tracciabile di vitello. I cinturini hanno un aspetto naturale e delicato, abbinato a uno stile contemporaneo e lussuoso. 

IWC: Portofino Perpetual Calendar

Le informazioni del calendario sono indicate in tre quadranti secondari. La data è indicata a ore 3, il mese a ore 6 e il giorno della settimana a ore 9Il quadrante del giorno della settimana contiene anche un piccolo indicatore dell’anno bisestile: una “L” rossa segnala l’anno bisestile e il calendario inserisce automaticamente il 29 febbraioUn altro punto saliente di questo modello è l’indicazione perpetua delle fasi lunari. Integrata nell’indicazione del mese, mostra la luna che si staglia sullo sfondo di un cielo notturno stellato. Grazie a un ruotismo di riduzione calcolato con precisione, la visualizzazione è talmente precisa da deviare dall’orbita del satellite terrestre soltanto di un giorno dopo 577,5 anni. 

IL CALIBRO DI MANIFATTURA IWC 82650

Il calibro di manifattura IWC 82650 alimenta il modulo del calendario con un singolo impulso notturno. Il movimento minuziosamente rifinito è visibile attraverso il fondello trasparente in vetro zaffiro. Presenta un sistema di carica automatica particolarmente efficiente, sviluppato negli anni Cinquanta da Albert Pellaton, l’allora direttore tecnico di IWC. Sfruttando i minimi movimenti della massa oscillante in entrambe le direzioni, accumula in modo affidabile nella molla motrice una riserva di carica di 60 ore. Componenti del sistema di carica automatica soggetti e sollecitazioni elevate, come la camma a cuore e gli scatti, sono realizzati in ceramica di ossido di zirconio praticamente insensibile all’usura. Inoltre, il rotore presenta il caratteristico medaglione “Probus Scafusia” in oro massiccio che incarna l’impegno senza compromessi di IWC a favore di eccellenza tecnica, qualità e sostenibilità. 

IWC: Portofino Perpetual Calendar

Il Portofino Perpetual Calendar è immediatamente disponibile nelle boutique IWC, presso i rivenditori autorizzati o online su IWC.com al prezzo di €.25,300 per la versione in acciaio e €.36,000 per quella in oro. Gli orologi possono inoltre essere registrati nell’ambito del programma di assistenza My IWC e beneficiare così di un’estensione di 6 anni della Garanzia Internazionale Limitata standard di 2 anni.