Sections
08 December 2022

Vacheron Constantin: Malte Collection

La collezione Malte di Vacheron Constantin si arricchisce di due nuove creazioni in oro rosa, il Malte Fasi Lunari con Riserva di Carica ed il Malte Tourbillon Scheletrato.

Malte Fasi Lunari e Riserva di Carica

Il nuovo Malte Fasi Lunari e Riserva di Carica presenta una cassa tonneau in oro rosa che misura 36,7 x 48,1 mm. Le sue curve slanciate coronate da estremità discrete, incorniciano le fasi lunari e l’indicatore della riserva di carica (40 ore), che decorano il quadrante argentato sabbiato e leggermente arrotondato. Il quadrante presenta lancette in oro sottili, indici delle ore e numeri romani a ore 12 e a ore 6. L’orologio Malte Fasi Lunari e Riserva di Carica, batte al ritmo del calibro 1410 a carica manuale interamente sviluppato e fabbricato da Vacheron Constantin. Dotato di un ruotismo di elevata precisione, il meccanismo delle fasi lunari, noto anche come “luna astronomica”, richiede una sola correzione ogni 122 anni.

Vacheron Constantin

Malte Tourbillon Scheletrato

Questa nuova creazione che reca il Punzone di Ginevra è una rarità nell’universo dell’Alta Orologeria. La sua cassa sagomata in oro rosa di 38 x 48,24 mm, incornicia un movimento tourbillon di forma tonneau interamente scheletrato e inciso a mano. Un gioco di luci e ombre, permette al calibro 2790 SQ di Vacheron Constantin di svelare un’originale decorazione architettonica che gioca con le forme geometriche. L’ispirazione stilistica alla base delle opere di questi professionisti è caratterizzata da delicati giochi di luce ottenuti da una piramide di chiaroscuri, frutto dell’utilizzo ripetuto delle forme geometriche fondamentali. Il risultato è un mosaico tridimensionale, interamente cesellato a mano e straordinariamente valorizzato da un tourbillon a forma di Croce di Malta. Sono necessarie circa 540 ore di lavoro, rigoroso e accurato, dallo sviluppo del calibro alla finitura manuale di ognuno dei suoi 246 componenti, per ottenere il sofisticato equilibrio fra il meccanismo del tourbillon e la leggera estetica scheletrata. Rivestito in oro rosa, lo straordinario meccanismo che muove le ore, i minuti, i secondi, il datario e la riserva di carica è visibile attraverso un quadrante di vetro zaffiro trasparente incorniciato da un anello argentato e punteggiato da 11 indici a bastone, nonché da un numero romano (XII) in oro rosa.

Vacheron Constantin

La forma sagomata e lo stile di questi segnatempo si presentano con un cinturino in pelle di alligatore marrone e una fibbia déployante a forma di mezza Croce di Malta.


Vacheron Constantin