Sections
23 July 2021

Vacheron Constantin: American 1921 Pièce Unique

Forte di un patrimonio basato sulla trasmissione del savoir-faire orologiero e della ricerca stilistica di generazioni di maestri artigiani, Vacheron Constantin celebra il 100° anniversario dell’American 1921 ricreando da zero questo modello emblematico che fu prodotto in soli 24 esemplari. Dal Calibre Nouveau a 11 linee alla cassa in oro, passando per le decorazioni e i componenti esterni, l’orologio American 1921 Pièce unique riproduce le caratteristiche originali del modello creato un secolo fa

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique

Questo inedito e complicato processo ha coinvolto gli orologiai più esperti dell’atelier di restauro e il team del dipartimento Heritage di Vacheron Constantin, che hanno trascorso un anno a riportare in vita antichi strumenti e savoir-faire dimenticati. Il risultato è un segnatempo straordinario, unico nel suo genere, simbolo dell’attaccamento della Maison al suo patrimonio e al continuo arricchimento dei savoir-faire tradizionali. 

MACCHINE E STRUMENTI

Per riprodurre le operazioni di un tempo, gli artigiani hanno lavorato con alcuni strumenti storici custoditi dal dipartimento Heritage di Vacheron Constantin. Grazie a un tornio a bulino fisso della fine del XIX secolo, hanno potuto ricreare fedelmente gli elementi che compongono la cassa; usando un’arronditrice della seconda metà dell’Ottocento, hanno modificato il profilo dei denti della ruota regolandone il diametro. Gli orologiai hanno utilizzato una perforatrice verticale del XVIII secolo per forare la platina del movimento; per incastonare i rubini, si sono serviti di una perforatrice verticale dei primi del XX secolo. 

Queste macchine storiche sono state integrate da strumenti realizzati appositamente per il progetto, come frese e rivettatrici su misura simili a quelle dell’inizio del XX secolo, che hanno consentito agli artigiani di lavorare come in quel periodo, riproducendo al meglio le operazioni e le tecniche di sviluppo dell’epoca. Il risultato di questo straordinario esercizio stilistico è un eccezionale oggetto da collezione che simboleggia il costante impegno di Vacheron Constantin nella trasmissione, nella valorizzazione e nell’arricchimento delle proprie competenze. 

IL NUOVO MOVIMENTO D’EPOCA

Sebbene gli orologiai dell’atelier di restauro di Vacheron Constantin padroneggino alla perfezione l’arte di riportare in vita i più straordinari segnatempo prodotti dalla Manifattura nel corso della sua storia, mai prima d’ora erano stati chiamati a ricostruire da zero un calibro d’epoca. 

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique

Hanno iniziato smontando ed esaminando ogni singolo componente del Calibre Nouveau originale a 11 linee che alimentava il modello originale. A parte i ponti e la platina, che hanno dovuto essere ricreati, le disponibilità dell’atelier di restauro si sono rivelate una miniera d’oro per gli artigiani, che hanno così avuto accesso a tutti i componenti grezzi necessari. È stata una ricerca molto laboriosa, perché una cassa d’epoca poteva contenere un numero enorme di componenti, tutti diversi per dimensioni e forma. Per identificarli uno ad uno, si è cominciato a prendere le misure e le dimensioni di ognuno dei 115 componenti del movimento originale. Questo meticoloso lavoro di osservazione e confronto ha portato gli orologiai a realizzare schemi e modelli del calibro: un compito particolarmente delicato che ha richiesto calcoli dimensionali molto complessi. 

In questa fase, i documenti d’archivio conservati dal dipartimento Heritage si sono rivelati estremamente preziosi, soprattutto per ricreare i ponti e la platina secondo le specificità del movimento d’epoca. Come regolare e calibrare ogni componente prima del montaggio? Come regolare le macchine d’epoca? Come incastonare nel movimento i rubini, che oggi di solito vengono inseriti? Come ottenere il colore esatto della doratura delle ruote? A quale distanza e a quale altezza collocarle per restare fedeli al calibro originale? Sono i problemi che gli orologiai hanno dovuto risolvere assemblando i componenti uno ad uno, perché anche il minimo errore avrebbe potuto compromettere l’intero progetto. 

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique

Anche incastonare i rubini nel movimento è stato un “tour de force”. Dagli anni ‘40, infatti, è consuetudine inserirli. Sebbene gli orologiai dell’atelier di restauro di Vacheron Constantin siano abituati a sostituire i rubini danneggiati su orologi molto vecchi, non avevano mai avuto l’opportunità di realizzare le incastonature. Per scavare il metallo alla profondità richiesta per un’incastonatura perfetta sono servite diverse prove. Infine, si è dovuto condurre un paziente lavoro di ricerca per sviluppare il sistema atto a riprodurre il motivo striato unico che, insieme a varie incisioni manuali, decorava il movimento. 

QUADRANTE E CASSA

Anche la riproduzione dell’estetica dell’American 1921 ha rappresentato un’autentica prodezza in termini di lavorazione manuale. Gli orologiai di Vacheron Constantin, infatti, hanno dovuto risolvere numerose questioni tecniche osservando il segnatempo del 1921 nei dettagli e confrontandolo con i documenti d’archivio, per realizzare individualmente ogni elemento della cassa e del quadrante. 

Alcuni componenti d’epoca, come la corona e le lancette grezze, sono stati reperiti tra le disponibilità dell’atelier di restauro. Altri, invece, a partire dalla cassa del diametro di 31,5 mm, hanno dovuto essere completamente ricreati secondo le dimensioni dell’American 1921 originale. La cassa è stata realizzata da un orafo dell’atelier di restauro con la particolare lega d’oro usata per il modello storico (oro giallo 18K 3N), con l’ausilio dello spettrometro per riprodurne il colore esatto. L’American 1921 Pièce unique sidistingue dal modello storico solo per l’incisione al laser applicata sul fondello per motivi doganali.

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique


Per ricreare il quadrante, l’artigiano incaricato ha espresso tutto il proprio savoir-faire nel riprodurne la lavorazione gréné in tutta la sua belleza. Realizzato in smalto Grand Feu, un’antica tecnica decorativa considerata tra le più delicate nel campo dell’orologeria, ha richiesto numerose cotture in forno a una temperatura di oltre 800 °C. Il quadrante presenta numeri e logo d’epoca, oltre a sottili lancette “pomme” azzurrate a mano dall’atelier di restauro secondo le tecniche dell’epoca. 

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique

Poiché nessun dettaglio è lasciato al caso, l’esercizio di stile termina con il cinturino, la cui fibbia ad ardiglione in oro giallo, della stessa lega del modello originale, è anch’essa opera dell’atelier di Vacheron Constantin. 

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique

L’American 1921 Pièce unique sarà al centro della scena fino alla fine dell’anno, in esposizione nelle boutique Vacheron Constantin di tutto il mondo

Vacheron Constantin American 1921 Pièce Unique