Sections
14 June 2021

Tudor: Black Bay Fifty-Eight 925 Silver

Tudor presenta una nuova versione del suo celebre modello Black Bay Fifty-Eightin argento 925 e con fondello trasparente: due caratteristiche mai viste prima in un orologio subacqueo Tudor.

Tudor: Black Bay Fifty-Eight 925 Silver

Il nome del Black Bay Fifty-Eight 925 deriva naturalmente dal metallo prezioso della sua cassa, ma anche dal 1958, l’anno in cui TUDOR lanciò il suo primo orologio subacqueo impermeabile fino a 200 metrila referenza 7924, nota anche come “Big Crown”. Tra gli altri riferimenti estetici che rievocano quello storico orologio, il nuovo modello presenta una cassa di 39 mm di diametro che gli conferisce le proporzioni caratteristiche degli anni ’50. 

L’ ARGENTO 925

L’argento 925 non era mai stato usato prima in un orologio subacqueo Tudor, e la composizione della lega prescelta è un segreto gelosamente custodito dal Marchio. Grazie alle proprietà di questa lega, l’aspetto della cassa del Black Bay Fifty-Eight 925 non si altera con l’uso. Con finitura interamente satinata per ottenere un effetto opaco, il materiale produce un’insolita lucentezza. 

Tudor: Black Bay Fifty-Eight 925 Silver

La cassa in argento del Black Bay Fifty-Eight 925 è esaltata dal quadrante color tortora e dal disco della lunetta abbinato. Numerosi dettagli in argento aggiungono delicati tocchi finali, in particolare le celebri lancette “Snowflake”, una caratteristica distintiva degli orologi Tudro sin dal 1969così come gli indici e il testo. La stessa gamma di tonalità si ritrova nel cinturino in tessuto offerto con questo modello. Realizzato sugli ottocenteschi telai Jacquard dell’azienda Julien Faure, nella regione francese di St-Etienne, è unico per qualità della fattura e vestibilità.  

Tudor: Black Bay Fifty-Eight 925 Silver

IL MOVIMENTO DI MANIFATTURA MT5400

Il movimento di Manifattura MT5400 che anima il Black Bay Fifty-Eight 925 indica ore, minuti e secondi, presenta la finitura caratteristica di tutti i Calibri in-house di Tudor. Il suo rotore in tungsteno monoblocco è a vista e satinato con dettagli sabbiati, mentre i ponti e la platina hanno superfici sabbiate e lucide alterne e decorazioni a laser. 

Tanto la struttura come il bilanciere a inerzia variabile sono stati progettati per garantire solidità, affidabilità, durata nel tempo e precisione. Grazie a queste caratteristiche e alla spirale del bilanciere antimagnetica in silicio, il movimento di Manifattura MT5400 è stato certificato “Cronometro” dal COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri) e le sue prestazioni superano gli standard definiti da questo organismo indipendente. Laddove infatti il COSC ammette una variazione media di -4 e +6 secondi nella marcia giornaliera di un orologio rispetto all’ora assoluta in un singolo movimento, Tudor richiede ai propri movimenti una variazione compresa tra -2 e +4 secondi nell’orologio completamente assemblato. 

Certa della qualità dei suoi orologi, Tudor offre una garanzia di cinque anni e consiglia di sottoporre i suoi orologi a revisione dopo circa 10 anni dall’acquisto. Un rapporto qualità prezzo decisamente incredibile per un orologio da €. 4.050.

Tudor: Black Bay Fifty-Eight 925 Silver