Tag Heuer: Monaco 1969-1979 Limited Edition “50th Anniversary”

Heritage Tourbillon
H. Moser & Cie: Heritage Tourbillon Funky Blue
23 maggio 2019
Magic Lotus Automaton
Jaquet Droz: Magic Lotus Automaton
28 maggio 2019

Tag Heuer: Monaco 1969-1979 Limited Edition “50th Anniversary”

Monaco

Durante questo week end tutti gli occhi erano puntati sul circuito di Monte Carlo per il leggendario Gran Premio di Formula 1. Proprio qui, nel 1969, il Grand Prix più glamour della stagione diede il nome alla collezione TAG Heuer Monaco. Nessun altro luogo o location sarebbe stato quindi più adatto a celebrare il 50° anniversario di questo iconico segnatempo.

Monaco

In onore del Monaco, la Maison ha annunciato che nel corso dell’anno verranno svelate in sequenza cinque creazioni ispirate alle diverse decadi dal 1969 al 2019. Questi esemplari renderanno omaggio al design iconico del Monaco, il primo orologio impermeabile di forma quadrata ed il primo a esibire un movimento cronografico a carica automatica.

Catalizzando l’attenzione del Principato, TAG Heuer ha svelato la prima edizione limitata del Monaco nella splendida Key Largo Villa, alla presenza di Stéphane Bianchi, CEO di LVMH Watchmaking Division e CEO di TAG Heuer e Frédéric Arnault, Chief Strategy e Digital Officer. A questi ultimi si sono uniti la stella nascente dell’Aston Martin Red Bull Racing Team Max Verstappen, nonché Patrick Dempsey, Bella Hadid, Winnie Harlow, Kai Lenny e ospiti selezionati provenienti da tutto il mondo.

Monaco

Monaco

TAG Heuer ha creato cinque nuovi modelli ispirati alle tendenze, ai colori e agli stili che hanno caratterizzato ogni decennio della storia del Monaco per mezzo secolo. Forme geometriche e colori emblematici degli anni ʽ70, abbinati a una decorazione Côtes de Genève senza tempo, sono alcune delle caratteristiche che contraddistinguono il primo modello creato per celebrare il 50° anniversario del Monaco.

Monaco

Presentato con un cinturino in pelle marrone con fori rifiniti in marrone chiaro, questo cronografo con cassa in acciaio da 39mm è stato prodotto in un’edizione limitata di soli 169 esemplari. Il quadrante verde presenta accenni di marrone e giallo e finiture Côtes de Genève. Le lancette sono rivestite con SuperLuminova.

Monaco

Sul fondello di questo segnatempo ispirato agli anni ʽ70 sono incisi il logo originale «Monaco Heuer», la dicitura «1969–1979 Special Edition» e «One of 169».

Nel cuore della cassa batte il celebre Calibre 11, una versione moderna del movimento cronografico a carica automatica con 40 ore di riserva di carica che fece il suo debutto all’interno del Monaco originale nel 1969.

Monaco

Come l’orologio, anche la confezione si ispira all’originale. Ognuno dei modelli in edizione speciale viene fornito in una scatola dai colori abbinati all’orologio e al decennio che rappresenta. Il modello di ispirazione anni ʽ70 è confezionato in una scatola blu scuro decorata con il logo Heuer e un motivoorizzontale a scacchiera. L’orologio è appoggiato su un cuscino giallo e racchiuso in un interno verde, lostesso colore che si trova sul quadrante. (Prezzo €.5.950)

Paradoxical Superstar, il libro.

Negli ultimi due decenni, il Monaco è stato strettamente legato all’alta orologeria e prodotto in altre versioni che presentano nuove complicazioni, design e materiali. Nel corso della sua evoluzione, il Monaco ha mantenuto lo spirito rivoluzionario che lo aveva reso allo stesso tempo famigerato e ambito. La storia completa di questa icona viene raccontata nel nuovo libro Paradoxical Superstar, che include estratti d’archivio e schizzi dei design e dei movimenti. L’autore e giornalista britannico Nicholas Foulkes, l’esperto di orologi Gisbert Brunner e lo scrittore americano Michael Clerizo hanno tutti contribuito alla stesura del libro con capitoli in cui si colgono il patrimonio e l’innovazione che definiscono il Monaco. Per sottolineare il legame del segnatempo con l’omonima città, Sua Altezza il Principe Alberto II di Monaco ha scritto la prefazione del libro.