Sections
28 febbraio 2024

Squale: Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria

Tanta roba davvero lo Squale Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria! Si dice sempre – e giustamente – che gli orologi vanno visti dal vivo e anche allacciati al polso per la “prova su strada” che ci consenta di capire se il “colpo di fulmine” possa scattare oppure no. Ecco, nel caso del “Gendarmeria” è più vero che mai perché lo stemma del Corpo della Gendarmeria della Repubblica di San Marino vale da solo il prezzo di listino di 1.590 euro. Il logo è incredibilmente super definito e il grigio argentato sembra galleggiare morbidamente sul quadrante blu che degrada con uniformità verso una punta di nero, bilanciandosi con grande equilibrio con la lunetta blu e nera, i colori della divisa della Gendarmeria sammarinese. Sottolineando dettagli che appartengono soltanto all’alta gamma orologiera e che confermano ancora una volta il savoir faire di Squale nel risultare il punto di riferimento internazionale su questa fascia di prezzo nel miglior rapporto possibile tra qualità e prezzo.

Squale Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria

L’ANTICA TERRA DELLA LIBERTÀ

Fermi tutti, ci siamo fatti prendere dall’entusiasmo! Ricominciamo dall’inizio e spieghiamo di cosa stiamo parlando. Innanzitutto facciamo un breve excursus storico. La tradizione fa risalire la fondazione di San Marino al 3 settembre 301 dopo Cristo, quando l’omonimo santo – un tagliapietre dalmata nativo dell’isola di Arbe – fugge dalle persecuzioni contro i cristiani dell’imperatore romano Diocleziano e costituisce una piccola comunità cristiana sul monte Titano, su cui sorge l’attuale Repubblica di San Marino. “Incastonata” tra la Romagna e le Marche, con i suoi 61 chilometri quadrati è la terza nazione più piccola d’Europa – è più grande soltanto di Città del Vaticano e Monaco – e dal 2008 è patrimonio dell’umanità in quanto “testimonianza della continuità di una repubblica libera fin dal XIII secolo”.

Squale: Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria

LA STORIA DELLA GENDARMERIA

A tutelare la sicurezza e l’ordine pubblico dell’Antica Terra della Libertà e dei suoi 34mila abitanti ci pensa il Corpo della Gendarmeria. E lo fa con continuità dal 28 agosto del 1842. Appena costituito, l’organico era formato da due soli Gendarmi. Nei primi decenni di attività il nemico è soprattutto il brigantaggio. Poi cambiano in maniera significativa le dinamiche socio-economiche e le difficoltà del dopoguerra della Prima Guerra Mondiale. Così dal 1921 al 1936 – e poi dal 1962 al 1984 – nasce una collaborazione con l’Italia per far sì che la Gendarmeria fosse composta esclusivamente da militari dell’Arma dei Carabinieri scelti a rotazione tra quelli in servizio nella Legione di Ancona e di Bologna sotto la guida di un ufficiale appositamente designato dal Comando Generale dell’Arma. Poi, dal 1983, i Gendarmi sono reclutati tra cittadini e residenti di San Marino. La partnership con l’Arma viene ulteriormente suggellata dall’accordo del 10 luglio 2020 per una “intesa tecnica” in campo addestrativo. Oggi i Gendarmi sono una novantina, suddivisi in quattro Reparti (Comando; Operativo e di Polizia Giudiziaria; Servizi di Prevenzione e Controllo del Territorio; Polizia Amministrativa e Sociale) per una attività dedita al controllo del territorio, al rilascio di permessi e autorizzazioni in materia di stranieri e armi e al contrasto del terrorismo e della criminalità, anche quella internazionale attraverso l’ufficio centrale nazionale dell’Interpol. Il Comandante – inevitabilmente appassionato di orologi – è il colonnello Maurizio Faraone.

Squale: Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria

1842-2022 UNA LIMITED EDITION PER CELEBRARE I 180 ANNI DELLA GENDARMERIA

Detto ciò, possiamo tornare a parlare dell’orologio! Nel 2022 si celebrano i 180 anni della Fondazione del Corpo della Gendarmeria. Per festeggiare l’anniversario è stata scelta Squale per la sua esperienza ultra decennale in fatto di collaborazioni con le forze armate di diversi Paesi (uno per tutti, si pensi all’Octopus 2002, ossia il leggendario “Polipetto”, dal logo del reparto del Nucleo Sommozzatori della Polizia Italiana, lanciato nel 2017 e ancora nell’equipaggiamento ufficiale dei sommozzatori del CNES di La Spezia). Ecco quindi la Limited Edition di 80 esemplari sulla cassa del Matic, con l’eccellente quadrante personalizzato presentato in apertura e denominato “Dark Blue”.

Squale: Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria

«È stato quasi naturale associare il nostro anniversario a un orologio – spiega il Comandante Maurizio Faraone – perché è lo strumento più evocativo per rappresentare il tempo che passa, ovvero della storia della Gendarmeria, nonché della tempestività, intesa come caratteristica distintiva della condotta dei Gendarmi chiamati a dare una sollecita risposta alle richieste di soccorso dei cittadini. Mentre la scelta è caduta su Squale perché è una prestigiosa e tradizionale manifattura orologiera svizzera particolarmente apprezzata per gli alti standard qualitativi dei propri prodotti professionali e che già si è distinta in importanti partnership con altre forze di polizia e corpi militari. A mio modesto avviso lo Squale Gendarmeria esprime appieno le aspettative del Corpo di vedersi degnamente rappresentato da un oggetto identificativo, esclusivo e dall’estetica particolarmente accattivante. Di questo risultato devo esprimere gratitudine a Squale, per la grande disponibilità ad assecondare le istanze di personalizzazione dell’orologio, e alla Gioielleria Ciacci di San Marino che si è adoperata nella gestione operativa con sensibilità e competenza.»

CARATTERISTICHE DEL “GENDARMERIA” E DOVE ACQUISTARLO

Oltre alla riuscitissima estetica di quadrante e lunetta, tecnicamente siamo di fronte a un consueto Squale Matic. La cassa è in acciaio 316L con diametro di 44 mm, portabilissimi per la celeberrima conformazione delle caratteristiche anse spioventi. Il vetro zaffiro è bombato. La lunetta bicolore è unidirezionaleCorona e fondello sono a vite, garantendo quindi la notevole impermeabilità di 600 metri. Mentre il movimento, automatico, è l’affidabile e collaudatissimo Sellita SW 200-1. Il corredo celebrativo degli 80 esemplari numerati, come ulteriore plus, conta su una confezione ad hoc comprensiva di attestazione a firma autografa del Comandante Faraone, un bracciale in acciaio con maglia milanese e un cinturino blu in caucciù con chiusura personalizzata in acciaio ad ardiglione. Va inoltre sottolineato che una parte dei proventi della vendita dell’orologio sarà destinata all’attuazione di un progetto sulla sicurezza a San Marino.

Squale: Matic Dark Blue Mesh Gendarmeria

Invece, a proposito della commercializzazione di questa Limited Edition, ad occuparsene, come ha accennato il Comandante, è la storica Gioielleria Ciacci, principale riferimento ufficiale di molti marchi d’alta gamma sul territorio. È disponibile online anche qui ma se ne avete la possibilità vi consigliamo di andare nel delizioso punto vendita sammarinese – ne esiste un altro anche a Rimini – per cogliere due “piccioni con una fava”: acquistarlo dopo una convincente prova al polso e poi fare una passeggiata nell’incantevole e imperdibile centro storico di San Marino!

By Michele Mengoli