Sections
19 aprile 2024

Omega: Speedmaster Moonwath Lacquered Dial

L’OMEGA Speedmaster Moonwatch torna in una nuova versione con il quadrante laccato bianco, ispirata alle esplorazioni spaziali e al patrimonio distintivo della collezione. 

Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial

Gli appassionati di questo straordinario modello attendono con ansia la nuova versione già da novembre 2023, mese in cui fu avvistata al polso dell’ambassador Daniel Craig in occasione della mostra Planet OMEGA di New York. Oggi, il modello viene ufficialmente lanciato e sarà disponibile per la vendita al pubblico. 

La caratteristica distintiva di questo orologio risiede nella scelta di un quadrante bianco unico nel suo genere. In occasione del lancio dello Speedmaster originale nel 1957, uno degli obiettivi dei designer di OMEGA fu quello di realizzare un quadrante di facile lettura e affidabilità. Così, optarono per l’utilizzo di lancette e indici bianchi a contrasto col colore nero del quadrante. Per questa nuova versione si è ricercato e ottenuto lo stesso risultato a cromie invertite. I designer hanno infatti scelto un quadrante bianco con indici applicati e dettagli neri, oltre a far risaltare la scritta Speedmaster col colore rosso e a donare all’intera superficie dell’orologio una finitura laccata lucida, tecnica totalmente inedita per il quadrante “step” del Moonwatch. 

Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial
Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial

A cosa si deve la scelta del bianco? L’ispirazione principale per questa nuova estetica è offerta dai colori bianco e nero delle tute spaziali degli astronauti, in particolare quelle utilizzate durante le attività extraveicolari (EVA), come le passeggiate nello spazio. Un legame autentico con la tradizione, dopotutto, considerato che lo Speedmaster Moonwatch è l’orologio ufficiale dagli astronauti della NASA dal 1965 nonché il primo orologio indossato sulla Luna. Dalla missione Apollo 13 del 1970, inoltre, le tute recano delle strisce rosse poste a indicare il grado del comandante. 

Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial

Ma non è tutto: il bianco è stato scelto anche per un altro motivo. Nel 1969 OMEGA realizzò infatti il prototipo ALASKA I nell’ambito del progetto segreto della NASA volto alla creazione dell’orologio spaziale perfetto. Dopo mesi di sperimentazioni, OMEGA scelse proprio un quadrante bianco poiché questo presentava un coefficiente di riflessione termica particolarmente efficace. Il colore rosso scelto per la scritta Speedmaster del nuovo modello rappresenta a sua volta un omaggio all’iconica cassa protettiva rossa dell’orologio ALASKA I. 

Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial
Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial

Oltre alla scelta del quadrante bianco, OMEGA si è dedicata minuziosamente anche all’unicità della fattura dell’orologio. La cassa da 42 mm in acciaio inossidabile è corredata da un confortevole bracciale in acciaio inossidabile d’ispirazione vintage caratterizzato da un design a cinque maglie incurvate per fila. Un’estetica classica con dettagli lucidi e spazzolati. Sono disponibili due ulteriori versioni: la prima con cinturino in pelle nera micro-traforata e impunture bianche; la seconda con cinturino in caucciù con trattamento antibatterico e interno con motivo in rilievo positivo che ricorda la superficie lunare per un ulteriore tocco di comfort e di design. 

Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial
Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial
Omega Speedmaster Moonwatch Lacquered White Dial

Dedicata agli appassionati del Moonwatch, la lunetta in alluminio anodizzato nero reca il celebre “Dot over 90” sulla scala tachimetrica. L’orologio è animato dal calibro Co-Axial Master Chronometer 3861, versione aggiornata del leggendario Calibro 321 che accompagnò gli astronauti sulla Luna. (Prezzo €. 9,100)