Sections
27 January 2022

Le Régulateur Louis Erard x seconde/seconde/

Ancora una volta, Louis Erard mette alla prova il suo iconico Régulateur con una nuova  collaborazione. Dopo Alain Silberstein, Vianney Halter e atelier oï è la volta di seconde/seconde/ alias Romaric André.

Le Régulateur Louis Erard x seconde/seconde/

Per chi ancora non lo conoscesse, seconde/seconde/ ha fatto delle lancette dell’orologio il suo parco giochi e il suo marchio di fabbrica, combinando divertimento, iconoclastia e un mix di stili. Scontro di contrasti tra modelli deliberatamente ridicoli ed esecuzione scrupolosa secondo uno standard di alta orologeria. Il creatore attinge spudoratamente dalla cultura contemporanea, da internet, dalle strade e dai videogiochi. Estrae simboli pop, che mette sui quadranti come piccole bombe, facendo esplodere il significato di ogni orologio su cui mette le mani.

seconde/seconde/ alias Romaric André

I suoi interventi scioccano, scuotono e sfidano. Non ti lasceranno mai indifferente, perché ogni intervento ha un significato dietro. Divertenti, intelligenti e dispettosi, i suoi design attirano l’attenzione e ricordano che gli orologi non sono solo funzionali. Devono ancora segnare l’ora, certo, e nel modo più bello possibile – Louis Erard è a disposizione per accertarsene – ma gli orologi sono anche un segno di identità, un oggetto che ci guarda.

Le Régulateur Louis Erard x seconde/seconde/

E Louis Erard ha il coraggio di dirlo: gli esseri umani non sarebbero completi senza una buona dose di umorismo e autoironia. Da Louis Erard a Louis Error. Le Régulateur, le régule à tort (regola erroneamente). Quelle erreur est-il? (Che errore è?). Trova l’errore. Errore 404: proprio come l’indirizzamento errato nell’informatica, c’è un errore nell’adattamento: quest’ora non esiste. Errore 404: tranne che questa lancetta torna ad incrociare il quadrante con una linea blu ogni volta che i minuti scoccano i quarti. Un piccolo cambiamento, una grande differenza.

Le Régulateur Louis Erard x seconde/seconde/

Per il resto l’orologio non è cambiato: cassa in acciaio da 42 mm, quadrante opalino grigio con doppio contatore per ore e secondi, lancette azzurrate e movimento automatico Sellita SW266-1 con 38 ore di riserva di carica visibile attraverso il fondello a vista.

Le Régulateur Louis Erard x seconde/seconde/

Come tutte le L.E. Louis Erard anche il nuovo Le Régulateur x seconde/seconde/ è disponibile in un’edizione limitata di 178 pezzi e disponibile sulla piattaforma al prezzo di duemila… e 404 franchi svizzeri, naturalmente.