Sections
27 September 2021

Audemars Piguet: Royal Oak Offshore Selfwinding Flying Tourbillon Flyback Chronograph

Audemars Piguet presenta una nuova complicazione nella collezione Royal Oak Offshore. Limitato a 100 esemplari, questo nuovo segnatempo a carica automatica associa il flying tourbillon e il cronografo flyback in una nuovissima cassa dal diametro di 43 mm, aprendo la strada a una nuova generazione di modelli Royal Oak Offshore rivisitati. Pur mantenendo l’essenza delle caratteristiche originali del Royal Oak Offshore, la cassa si è evoluta per offrire un’estetica e un’ergonomia ottimali, mentre il quadrante rivela l’architettura imponente del nuovo movimento rifinito a mano. 

Audemars Piguet Royal Oak Offshore Selfwinding Flying Tourbillon Flyback Chronograph

IL NUOVO CALIBRO 2967

Il nuovo Royal Oak Offshore è alimentata da una nuova interpretazione estetica del movimento automatico della Manifattura con flying tourbillon e cronografo flyback originariamente lanciato nella collezione Code 11.59 by Audemars Piguet. Mentre la funzione flyback consente di riavviare il cronografo senza prima fermarlo e resettarloil flying tourbillon, che compie la sua rotazione a ore 6, compensa l’effetto della gravità

Adattato al nuovo diametro dell’orologio, il Calibro 2967 presenta un’estetica più sportiva, in sintonia con l’identità della collezione. I ponti in titanio, ridisegnati e decorati con rivestimento in PVD, incorporano inserti in titanio per un contrasto a due tonalità. Mentre i ponti in titanio presentano finiture sabbiate e angoli lucidati, gli inserti sono caratterizzati da un’alternanza tra superfici sabbiate e lucidate per un maggiore impatto visivo.

Audemars Piguet Royal Oak Offshore Selfwinding Flying Tourbillon Flyback Chronograph

Inoltre, le smussature esterne dei ponti sono state lucidate per rimuovere il rivestimento in PVD ed esaltare il contrasto tra colori e texture. I ponti rivelano anche parte dei componenti bitonali del movimento multilivello su entrambi i lati dell’orologio. Allo stesso modo, la gabbia del flying tourbillon mette in mostra il bilanciere color rodio che pulsa all’interno. Oltre a svelare parte del treno di ingranaggi, il fondello in vetro zaffiro presenta la massa oscillante scheletrata in oro 22 carati con rivestimento in PVD nero.

Il movimento garantisce 65 ore di riserva di carica e un’impermeabilità fino a 100 metri.

LA NUOVA CASSA IN TITANIO 43 mm

Questo Flying Tourbillon Automatico con Cronografo Flyback segna l’inizio di una nuova generazione di Royal Oak Offshore da 43 mm. La cassa del segnatempo in titanio presenta smussature lucide più ampie sugli spigoli, mentre la lunetta e il vetro zaffiro antiriflesso sono stati curvati verticalmente per un tocco contemporaneo. 

Audemars Piguet Royal Oak Offshore Selfwinding Flying Tourbillon Flyback Chronograph

Anche la corona avvitata e i pulsanti del cronografo in ceramica nera seguono una curvatura, riprendendo le sfumature grigie e più scure del movimento. Il fondello in vetro zaffiro reca l’incisione “Royal Oak Offshore Edizione Limitata a 100 Esemplari”.

IL QUADRANTE

Sostituendo il quadrante tradizionale, il movimento architettonico multilivello rifinito a mano offre lo sfondo perfetto per l’estetica del quadrante. I due contatori trasparenti del cronografo, sottolineati da un anello esterno nero, lasciano libera la visuale del movimento in due tonalità.

Audemars Piguet Royal Oak Offshore Selfwinding Flying Tourbillon Flyback Chronograph

Le sfumature scure del movimento sono anche illuminate da lancette in evidenza in oro bianco 18 carati, dalla minuteria bianca trasferita sul réhaut nero, nonché dalle iniziali AP applicate in color rodio e realizzate con la tecnica dell’accrescimento galvanico, che appaiono senza la firma dalla forma allungata. Ultime, ma non per importanza, le lancette rosse del cronografo aggiungono un vivace tocco di colore. 

IL NUOVO SISTEMA DI CINTURINI INTERCAMBIABILI

Questo segnatempo in edizione limitata è dotato del nuovo sistema di cinturini intercambiabili che valorizza gli ultimi modelli di Royal Oak Offshore. Il sistema di intercambiabilità è stato integrato direttamente nelle piccole anse della cassa e nella fibbia

La facilità e l’efficienza del nuovo sistema consentiranno ai clienti di cambiare i cinturini e le chiusure del loro orologio da soli con un rapido clic. Il sistema a doppia pressione garantisce inoltre una sicurezza ottimale quando l’orologio viene indossato. 

Il cinturino in caucciù nero intercambiabile è dotato di una nuova estetica con due scanalature reinterpretate che si formano nella continuità delle piccole anse. L’orologio è inoltre dotato di un cinturino supplementare cucito a mano in alligatore nero con motivo “grandi scaglie quadrate”. Anche la chiusura déployante AP in titanio sabbiato presenta un nuovo design ergonomico. 

La collezione Royal Oak Offshore presenta anche un assortimento di due eleganti cinturini in pelle di vitello beige o marrone, dotati del sistema di intercambiabilità. Ulteriori cinturini in caucciù e alligatore saranno disponibili entro la fine dell’anno.