Audemars Piguet: Royal Oak Offshore Chronograph Camouflage

Free Wheel
Ulysse Nardin: Executive Tourbillon «Free Wheel»
3 settembre 2018
Chanel
Chanel: Mademoiselle Privé Camélia Squelette
6 settembre 2018

Audemars Piguet: Royal Oak Offshore Chronograph Camouflage

Offshore

“Reinterpretare i classici” è il trend ormai consolidato che anche Audemars Piguet ha seguito per le nuove proposte presentate quest’anno al SIHH. Il brand di Le Brassus ha puntato su colori e contrasti, combinazioni di materiali e design caratteristici. Il motivo “Tapisserie” caratteristico del marchio si è evoluto (o meglio, si è “irradiato”) e i colori disponibili si sono moltiplicati, all’insegna dell’energia creativa.

In primo piano, poi, la celebrazione del 25° anniversario di uno dei suoi modelli emblematici, il Royal Oak Offshore, con una collezione arricchita con numerose novità e una forte presenza della ceramica.

Offshore

Tra queste, una referenza che non passa di certo inosservata è il nuovo Royal Oak Offshore Cronografo Automatico con quadrante beige, dettagli in ceramica verde e motivo “camouflage” sul cinturino.

Lavorare la ceramica è un’attività impegnativa, che richiede abilità e pazienza, ma che ripaga la fatica con una finitura sostanzialmente a prova di graffio, che resiste alle alte temperature, agli shock termici e al trascorrere degli anni. In questo modello, gli artigiani di Audemars Piguet hanno fatto uso della ceramica per dare risalto ai dettagli nella originale nuance verde nei pulsanti, nella corona e nella lunetta, tutti lavorati a mano per creare finiture perfette.

Offshore

Al verde della ceramica è stato abbinato un quadrante con motivo “Grande Tapisserie” nel colore beige, con contatori marroni, zona esterna marrone, indicatori delle ore applicati e lancette Royal Oak in oro bianco e lunetta interna beige. Il cinturino “modaiolo” è in caucciù con motivo “camouflage” e fibbia ad ardiglione in acciaio. Un secondo cinturino aggiuntivo è proposto con il segnatempo, in caucciù color kaki.

Il modello è animato dal calibro di manifattura 3126/3840, a carica automatica, con riserva di carica minima garantita di 50 ore, una frequenza di 3 Hz (=21.600 alternanze/ora) e funzioni di cronografo, ore, minuti, piccoli secondi e data. Infine, il movimento è racchiuso in una cassa da 44mm di diametro in acciaio, con vetro e fondello in vetro zaffiro antiriflesso, resistente all’acqua fino a 100 metri.

By Valeria Garavaglia

Offshore