Sections
30 January 2023

Square Bang Unico: Hublot al quadrato

C’è sempre una prima volta nella vita, si dice. Una massima che vale anche in orologeria e anche, e soprattutto, per un marchio abituato a stupire come Hublot. Che cosa mancava al brand di Nyon dopo aver sperimentato materiali, abbinamenti, nuovi calibri e complicazioni ardite? Forse una delle cose più banali: un design diverso come quello della cassa quadrata.

Diverso non per l’orologeria, ma per Hublot sì. Nelle sue collezioni troviamo infatti orologi con cassa tonda, con cassa tonneau e i pezzi cosiddetti MP, i “master pieces” che escono dai sentieri del già visto. Era dunque solo questione di tempo perché la cassa quadrata fosse interpretata da Hublot secondo i propri canoni, per dare vita allo Square Bang Unico.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Un orologio che noi di WATCH INSANITY abbiamo avuto la possibilità di fotografare in esclusiva nella sua versione in King Gold, che è un po’ la sintesi del moderno savoir-faire di Hublot e del suo payoff “The Art of Fusion”. E mentre vi godete questi scatti, vediamo insieme qualche dettaglio dell’orologio per capire con quale spirito il marchio ha lavorato sulla forma quadrata.

SQUARE BANG UNICO: LA CASSA CHE NON C’ERA

Sul mercato ci sono molti meno orologi popolari quadrati rispetto a quelli rotondi. Hublot non si era mai cimentata con un orologio quadrato e con lo Square Bang lo fa bene, perché nel pensare il prodotto non è partita dalla forma ma si è messa nei panni di quegli appassionati a cui piace davvero indossare questo tipo di segnatempo.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Mettersi al polso una cassa quadrata è una scelta audace, forse non per tutti i giorni, ma è un’alternativa divertente e visivamente interessante agli orologi tondi. Pensiamo quindi che la strategia di Hublot sia quella di offrire ai fan del Big Bang un nuovo modo di godersi qualcosa che già amano, ma in un modo nuovo.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Il messaggio che lancia lo Square Bang Unico è che il Big Bang è più di una semplice forma di cassa. È un concetto del DNA del marchio che può essere reso in una cassa indifferentemente tonda, tonneau o quadrata. Quando assume quest’ultima forma, il Big Bang è semplicemente un’altra sfumatura della collezione iniziata nel 2004; con essa, Hublot afferma che i suoi modelli più popolari sono senza tempo.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Forse Hublot sperava proprio che, guardando il design dello Square Bang Unico, l’appassionato si chiedesse: “Ma il Big Bang è sempre stato quadrato, vero?”. Una domanda che è segno dell’ottimo lavoro svolto sull’orologio: quel qualcosa di nuovo che si vede sembra che esista da sempre. Si indossa lo Square Bang Unico e pare qualcosa che ha sempre fatto parte della collezione, solo in una forma diversa. 

HUBLOT IN BILICO TRA ESTETICA E FUNZIONE

Una forma che passa dalla costruzione modulare della cassa da 42 mm, progettata con un contenitore centrale rivestito da una piastra superiore e da una inferiore. Una soluzione che consente differenti combinazioni e trasformazioni e che è caratteristica della tecnologia di Hublot.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Una tecnologia che ha dovuto fare i conti con il primo dei problemi che le casse quadrate mettono di fronte ai maestri orologiai: l’impermeabilità. Come è facile intuire, a causa della presenza degli angoli è più difficile rendere ermetica una cassa quadrata, perché l’angolo è un punto di debolezza da cui può filtrare l’acqua. Del resto Hublot significa oblò e gli oblò delle navi sono tondi proprio perché facilmente impermeabilizzabili. Nonostante questo, la cassa dello Square Bang Unico ha una tenuta stagna garantita fino a 10 bar

Hublot Square Bang Unico King Gold

La cassa è realizzata in materiali differenti: ceramica per la referenza All Black, titanio e ceramica per la Titanium Ceramic, titanio per la Titanium, King Gold e ceramica per la King Gold Ceramic e King Gold per l’orologio protagonista del nostro shooting. King Gold che è un esempio della capacità “alchemica” di Hublot: una lega con un colore più caldo del classico oro 5N 18 carati, dovuto alla elevata presenza di platino insieme all’oro.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Anche il quadrante è realizzato secondo il classico stile di Hublot, a partire dalla sua costruzione a sandwich. Una soluzione che ha un carattere funzionale ed estetico, quest’ultimo evidente nella profondità che gli deriva dalla visione dei diversi livelli (lancette, contatori, calibro), accentuata dall’uso dello zaffiro per il quadrante. Lo stesso vetro zaffiro che sormonta il tutto, quasi scompare alla vista: se non fosse per il logo Hublot serigrafato, sembrerebbe non esserci.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Altri richiami inequivocabili al DNA del Big Bang sono le sei viti funzionali sulla lunetta e le anse – se così si possono chiamare, visto quanto sono organiche alla carrure – derivate dalla cassa del Big Bang, che equilibrano il design e al tempo stesso proteggono la cassa. 

UN MOVIMENTO… UNICO

Il cuore dello Square Bang Unico è il collaudatissimo calibro HUB1280 Unico Manufacture, cronografo flyback con ruota a colonna, automatico, derivato dall’HUB1240. Di quest’ultimo mantiene due caratteristiche importanti: la riserva di carica di 72 ore e la frequenza di 28.800 alternanze/ora.

Hublot Square Bang Unico King Gold

Sia la doppia frizione sia la ruota a colonna del movimento possono essere visti dal quadrante dell’orologio. Una visione che consente anche di apprezzare come nello Square Bang Unico, Hublot abbia risolto in maniera armoniosa l’inserimento di un calibro tondo all’interno di una cassa quadrata. Un esercizio non banale che, grazie all’uso intelligente dello zaffiro, non nasconde il movimento (come spesso accade con i movimenti tondi in casse di forma) ma lo rivela fin nei suoi dettagli intimi. Ne è una prova la ruota a colonne del cronografo, visibile a ore 6.

Hublot Square Bang Unico King Gold
Hublot Square Bang Unico King Gold
Hublot Square Bang Unico King Gold

Anche nel creare il cinturino in caucciù dell’orologio, Hublot non ha lasciato nulla al caso. Se il sistema One Click per lo sgancio e il cambio rapido è una caratteristica della collezione Big Bang (e non solo), il suo design è pensato proprio per lo Square Bang Unico. La texture è infatti a quattro file, come quattro sono i lati della cassa, composte da quadrati che sono in rilievo come la lunetta. La fibbia è una deployante nello stesso materiale della cassa.

Hublot Square Bang Unico King Gold
Hublot Square Bang Unico King Gold

Da ultimo, i prezzi delle diverse referenze. La versione All Black, proposta in una edizione limitata di 250 esemplari, costa 25.900 euro, la Titanium Ceramic 23.800, la Titanium 22.700, la King Gold Ceramic 39.400 e la King Gold del nostro shooting 42.500. Un ventaglio di prezzi importante che conferma la strategia messa in atto dal brand con lo Square Bang Unico: offrire orologi destinati – così sperano in Hublot – a diventare icone e declinati in vari materiali, stili e forme è un modo consolidato per affermare l’importanza del proprio stile e dei propri prodotti.

By Davide Passoni

Hublot Square Bang Unico Collection