Sections
17 October 2021

Czapek & Cie: Antarctique Rattrapante

Czapek & Cie presenta Antarctique Rattrapante, l’ultimo modello della collezione Antarctique con movimento visibile sul lato del quadrante.

Czapek & Cie Antarctique Rattrapante

 “La linea Antarctique è stata lanciata nel 2020 come epitome di un’eleganza sportiva”, afferma il CEO Xavier de Roquemaurel. “Occorreva oggi una complicazione in grado di stupire i nostri aficionados“. 

Le radici del progetto risalgono alla fondazione della maison, spiega Xavier. “Nel 2012, abbiamo lanciato una piccola serie di cronografi in edizione limitata animati da calibro Valjoux 7733 vintage come parte della ri-registrazione del nome Czapek, e abbiamo poi venduto alcuni pezzi ad amici e conoscenti per raccogliere fondi per il progetto di rilancio”. Un acquirente ha notato la bellezza ipnotica delle camme mentre ruotavano. Da qui è nata l’idea di realizzare un cronografo Czapek con il meccanismo esposto sul lato del quadrante. 

Era il 2015, ed i concept migliori spesso richiedono tempo per maturare. Inizialmente la difficile equazione di mettere insieme creatività, ricerca & sviluppo e volumi era impossibile da risolvere, ma nel corso degli anni l’idea del cronografo continuava a ritornare. Il momento eureka è stato una combinazione di serendipità e testardaggine. A un certo punto è emersa l’idea del rattrapante. Allo stesso tempo Chronode, partner manifatturiero del marchio, era pronto a realizzare un valido movimento cronografo split-second. “Ci piaceva l’idea di poter controllare il tempo, fermarlo e poi riprendere”, racconta Xavier con un sorriso. 

Il modulo sarebbe stato posizionato sul lato del quadrante per dare a chi lo indossa pieno accesso visivo al balletto di camme, leve e ruote”.

Czapek & Cie Antarctique Rattrapante

Un cronografo rattrapante è infatti un meccanismo molto complesso, una “grande complication”, l’apice della creatività meccanica. L’elemento più evidente è il morsetto, che immobilizza istantaneamente una delle ruote del cronografo quando il pulsante del rattrapante a ore 10 viene attivato. Nel frattempo, l’altra lancetta del cronografo continua a misurare il tempo indisturbata. Quando il morsetto viene rilasciato, la lancetta immobilizzata raggiunge (“rattraper” in francese) la sua compagna. Ogni componente deve essere prodotto secondo le specifiche più rigorose per garantire una precisione assoluta.

Czapek & Cie Antarctique Rattrapante

Il CalibroSHX6, calibro proprietario di Czapek creato in collaborazione con Chronode, è un’opera d’arte dal punto di vista meccanico ed estetico. Per prima cosa, è stato necessario ridurre il numero e lo spessore dei componenti principali per fare in modo che il segnatempo mantenesse il suo aspetto snello e si adattasse alla cassa da 42,5 millimetri. “Come nel cronografo classico, il rattrapante funziona grazie all’energia attinta dalla seconda ruota”, spiega Xavier. “Questa volta, abbiamo preferito una frizione orizzontale piuttosto che verticale per evidenziare l’estetica della trasmissione”. 

Czapek & Cie Antarctique Rattrapante

Il fulcro del movimento è il ponte tripode al centro che sostiene un treno dei minuti satellitare brevettato e, appena sotto, il meccanismo rattrapante in attesa di brevetto. Le due ruote a colonne, una in alto (per il cronografo) e una in basso (per il meccanismo rattrapante) dividono il movimento in due metà. Il totalizzatore dei minuti ad ore 4 e quello dei piccoli secondi ad ore 7 fungono da ancore visive e mantengono il legame con lo spiritus rector del marchio, il grande orologiaio dell’Ottocento François Czapek, che utilizzava la simmetria verticale come guida estetica. 

Il nuovo Czapek & Cie Antarctique Rattrapante è dotato del bracciale in acciaio inossidabile Czapek, le cui maglie hanno la forma di una lettera C stilizzata. Sarà disponibile al presso di € 43.400 + IVA nella boutique del marchio a Ginevra, presso i rivenditori ufficiali e via una sottoscrizione online su Czapek.com in edizione limitata a 77 esemplari.

Czapek & Cie Antarctique Rattrapante