Sections
08 December 2022

Bell&Ross: Vintage Bellytanker BR V1-92 & BR V2-94

Da sempre la velocità è una delle fonti principali d’ispirazione per Bell&Ross. In questi anni oltre a bellissimi orologi e meccanismi complessi, la maison ha sviluppato diverse macchine estreme come la B-ROCKET nel 2014, una moto-aero retro-futurista carenata come un jet e l AERO-GT nel 2016, un’auto-aero all’avanguardia dalle prestazioni strabilianti.

Quest’anno, Bell&Ross torna alla sua passione per la meccanica creando il Bellytanker; una macchina da corsa costruita sulla base di un vecchio serbatoio di emergenza posto sotto il ventre dei caccia, dotata di un motore e quattro ruote. Un bolide aerodinamico dal carattere retro e affusolato come una granata.

Bellytanker

Questa machina rispecchia alla perfezione lo spirito della Maison orologiera e la passione per il mondo militare e aeronautico. Allo stesso tempo sono presenti molte allusioni al mondo dell’orologeria come:
il metallo della carrozzeria richiama le casse degli orologi, il vetro della cabina di pilotaggio ricorda i vetri ultra-bombati, i cerchi color rame evocano i quadranti degli orologi d’epoca, la deriva destinata a mantenerla in asse si rifà ai codici dell’aviazione, così come il nero opaco del muso è il colore utilizzato su alcuni caccia per evitarne i riflessi.

Bellytanker

Bellytanker non è soltanto il nome dell’ultimo bolide creato in casa Bell&Ross ma anche quello della nuova collezione. Una serie limitata composta da due orologi, ispirata al modello vintage e destinata ai piloti contemporanei.

Bellytanker

BR V1-92

Il BR V1-92 è equipaggiato con un movimento automatico a tre lancette e indica ore, minuti, secondi e data.

La cassa da 38,5 mm in acciaio spazzolato evoca gli orologi degli anni 40/50 e ricorda le carlinghe dei Mustang P-51. Il fondello pieno reca l’incisione del profilo del Bellytanker. Infine, il vetro zaffiro molto bombato, ricorda i vetri arrotondati delle cabine di pilotaggio degli aerei d’epoca.

I colori scelti per il quadrante richiamano quelli del bolide Bell&Ross. Il ramato metallico del quadrante riprende i colori dei cerchi. Il nero che riveste la linea di contorno della minuteria ricorda il muso della vettura. Infine, l’acciaio di cassa, numeri e indici rendono omaggio alla sua carrozzeria affusolata.
Numeri e indici metallici sono applicati.
Le lancette scheletrate in metallo sono riempite di superluminova. Il contrappeso a forma di aereo sulla lancetta dei secondi fa parte della nuova firma stilistica di Bell&Ross.

Un cinturino in pelle marrone scuro completa l’orologio. (Serie limitata a 500 esemplari, €.2.300,00)

Bellytanker

BR V2-94

Il BR V2-94 si presenta con movimento cronografo a due contatori: 30 minuti alle ore 9 e 60 secondi centrali. La data si trova tra le ore 4 e 5.

La cassa da 41mm in acciaio lucido satinato ricorda i serbatoi del Mustang P-51. Il fondello zaffiro lascia trasparire i ruotismi del meccanismo cronografo. Corona e pulsanti sono avvitati per garantire una migliore impermeabilità. La lunetta fissa è dotata di scala tachimetrica che consente di calcolare la velocità istantanea.

Il quadrante è detto “Panda” per il forte contrasto tra i contatori neri e il quadrante color oro. Anche in questo caso il codice cromatico scelto richiama i colori del Bellytanker, i numeri e gli indici metallici sono applicati e le lancette scheletrate sono riempite di superluminova.

Il cinturino è disponibile in pelle marrone scuro o in metallo per il bracciale. (Serie limitata a 500 esemplari, €.3.990,00 | €.4.300,00)    Bellytanker