Sections
28 November 2022

Richard Mille: RM 67-02 Automatic “SPRINT & HIGH JUMP”

Durante i prossimi Campionati del Mondo di Atletica a Londra, Richard Mille presenterà al pubblico il nuovo RM 67-02 Automatico Spint al polso del velocista Wayde Van Niekerk ed il nuovo RM 67-02 Automatico High Jump al polso dello specialista di salto in alto Mutaz Essa Barshim.

Richard Mille

Partendo dal desiderio di creare un orologio che si adattasse all’atleta come una seconda pelle, il team Richard Mille ha rielaborato il progetto dell’RM 67-01 “la cui leggerezza, sottigliezza ed ergonomia ne facevano un candidato ideale” conferendogli una nuova attitudine.

Come ogni orologio sportivo del marchio anche i due nuovi RM 67-02 Automatic hanno l’estensione delle quattro alette sulla lunetta che contribuisce a rinforzare la struttura della cassa. Quest’ultima fa appello a materiali compositi esclusivi Richard Mille, quali Carbonio TPT e Quarzo TPT, che vantano una resistenza eccezionale agli impatti.

Richard Mille

La particolarità del Quarzo TPT risiede nella disposizione degli strati di filamenti paralleli di silicio, con uno spessore massimo di 40 micron. Vengono sovrapposti da una macchina specifica che modifica l’orientamento delle fibre con un angolo di 45° fra due strati adiacenti, impregnati da una resina pigmentata in tre nuovi colori: porpora per l’RM 67-02 High Jump, giallo e verde per l’RM 67-02 Sprint. Il Carbonio TPT utilizzato per il corpo centrale della cassa, è anch’esso realizzato con lo stesso procedimento, ma a partire da fibre di carbonio.

Richard Mille

Le linee tese del rotore, in Carbonio TPT e oro bianco, i ponti e la platina in titanio grado 5 con rivestimento superficiale in DLC del nuovo calibro di manifattura CRMA7 extra-piatto, sottolineano il carattere sportivo di questo orologio.

L’insieme dei ruotismi, ottimizzato con l’adozione di una dentatura con profili specifici che producono un angolo di pressione di 20°, permette una eccellente trasmissione dell’energia dal bariletto al bilanciere ad inerzia variabile, il quale garantisce una marcia costante per 50 ore.

Richard Mille

Con le lancette satinate e smussate e linee decise, il movimento CRMA7 esprime potenza e solidità. Il quadrante è lavorato a partire da una lastra di titanio dello spessore di soli quattro decimi di millimetro. Rivestito in nero con il procedimento DLC, viene infine dipinto a mano nei colori della bandiera di ogni atleta.

Per una portabilità super, Richard Mille ha dotato questi orologi del nuovo cinturino “comfort” in un solo pezzo antiscivolo e estremamente elastico che si adatta perfettamente al polso. E’ il più leggero cinturino mai prodotto dal brand e ha permesso di contenere il peso totale dell’orologio in soli 32 grammi. Ciò fa dell’RM 67-02 il più leggero orologio automatico nella collezione Richard Mille. (Prezzo €.134.000,00)