Sections
22 maggio 2024

Cartier Privé: Tank Normale

Ogni anno, un orologio raro entra a far parte della collezione Cartier Privé, l’appuntamento dei collezionisti che celebra ed esplora i modelli mitici della Maison attraverso segnatempo realizzati in serie limitate numerate. Orologi unici e ricercati, che fanno da fil rouge tra il patrimonio orologiero di Cartier e la visione estetica contemporanea. Oggi Cartier Privé rivela la sua settima opera: il Tank Normale entra nella collezione dopo Crash, Tank Cintrée, Tonneau, Tank Asymétrique, Cloche e Tank Chinoise. Creato nel 1917 da Louis Cartier e commercializzato due anni dopo, il Tank rappresenta una delle pietre miliari del patrimonio orologiero della Maison e della storia dell’orologeria. La precisione del design e la purezza delle linee lo rendono un orologio intramontabile, in grado di trascendere il tempo.

TANK NORMALE

Quest’anno Cartier ha immaginato una versione ora/minuto limitata a 100 esemplari che rievoca le proporzioni e il vetro zaffiro smussato dell’originale. È disponibile in oro giallo con cinturino in alligatore marrone (€. 31,000) e in platino con cinturino in alligatore nero (€. 34,900). Una prima per la collezione Cartier Privé, il segnatempo è disponibile anche nelle versioni con bracciale in oro giallo (€. 46,400) e platino (€. 53,500), con un gioco di finiture satinate e lucidate che richiama uno spirito risolutamente anni ‘70. Cassa e bracciale sono tutt’uno, con le loro finiture satinate. Questa continuità contrasta con la finitura lucidata che sottolinea i contorni dei brancard e degli spigoli della cassa.

CARTIER TANK PRIVÉ NORMALE
CARTIER TANK PRIVÉ NORMALE
CARTIER TANK PRIVÉ NORMALE

TANK NORMALE “SKELETON”

A questa forma emblematica della storia orologiera della Maison, Cartier aggiunge una delle sue complicazioni iconiche con un movimento scheletrato, affiancato da una complicazione 24 ore indicata da un sole e una luna crescente anch’essi scheletrati. Mentre la lancetta dei minuti gira intorno al quadrante in un’ora, la lancetta delle ore fa il giro in 24 ore invece di 12. In questo modo, le ore diurne si leggono nella parte superiore del quadrante, quelle notturne nella parte inferiore. Per simboleggiare il passaggio dal giorno alla notte, gli artigiani orologiai hanno rivestito i ponti scheletrati di una cromia sfumata che orna le due metà del quadrante. 

CARTIER TANK PRIVÉ NORMALE SKELETON
CARTIER TANK PRIVÉ NORMALE SKELETON

Prodotto in un’edizione limitata e numerata di 50 esemplari, il Tank scheletrato è disponibile in oro giallo con cinturino in alligatore marrone e verde con un zaffiro cabochon blu sulla corona di carica (€. 71,000) e in platino con cinturino in alligatore bordeaux e grigio con un rubino cabochon sulla corona di carica (€. 80,000). Completa il tutto un orologio con cassa incastonata di diamanti taglio brillante in edizione limitata e numerata di 20 esemplari, con cinturino in alligatore in due cromie di blu con un diamante taglio brillante sulla corona di carica (€. 107,000).

CARTIER TANK PRIVÉ NORMALE SKELETON

Da un modello all’altro, si ritrovano i codici del Tank originale: lancette azzurrate, cabochon della corona di carica e, sul Tank Normale semplice, chemin de fer e firma segreta. Tutti segni di una inequivocabile appartenenza all’Orologeria Cartier.