F.P. Journe: Tourbillon Souverain Vertical | Hands-On

Richard Mille RM 62-01
Richard Mille: RM 62-01 Tourbillon Vibrating Alarm Airbus Corporate Jets
26 settembre 2019
Monaco
TAG Heuer: Monaco 1999 – 2009 Limited Edition “50th Anniversary”
2 ottobre 2019

F.P. Journe: Tourbillon Souverain Vertical | Hands-On

Tourbillon Souverain Vertica

Forse non tutti sanno che il primo segnatempo con tourbillon creato da François-Paul Journe, uno dei più acclamati e talentuosi maestri orologiai contemporanei, è stato un orologio da taschino. Realizzato nel 1991 in un limitatissimo numero di esemplari, è stato subito oggetto delle brame di pochi esperti collezionisti. Al 1999 risale invece il primo Tourbillon Souverain con remontoir d’égalité sotto forma di orologio da polso, in soli 20 esemplari acquisiti tramite sottoscrizione da altrettanti collezionisti.

Oggi, per celebrare il ventesimo anniversario di questo emblematico segnatempo, tra le pietre miliari della sua produzione, F.P.Journe ha sviluppato un nuovo Tourbillon Souverain con gabbia verticale, anziché la tradizionale gabbia orizzontale.

Tourbillon Souverain Vertica

Tourbillon Souverain Vertica

Tourbillon Souverain Vertica

“Ho progettato questo tourbillon verticale – ha spiegato il maestro orologiaio – in modo che le funzioni del tourbillon rimangano costanti sia che l’orologio si trovi in posizione orizzontale, sia che sia in posizione laterale, e l’ampiezza sia la stessa sia che l’orologio abbia una fibbia deployante e venga quindi appoggiato, sia che abbia una fibbia ad ardiglione e venga messo in posizione orizzontale”.

Nel nuovo modello, il tourbillon verticale compie un giro ogni 30 secondi, più veloce dell’usuale tempo di un minuto, rendendo la perizia tecnica ancora più sorprendente dal punto di vista visivo. Intorno alla gabbia verticale, un anello a forma di cono lucidato a specchio concentra la luce, riflettendo la gabbia del tourbillon. La cassa del segnatempo, da 42 mm, disponibile in platino o in oro 18K 6N, racchiude un movimento in oro rosa 4N, marchio di fabbrica di F.P. Journe. L’orologiaio è infatti stato il primo a decidere di produrre tutti i suoi movimenti di alta orologeria in oro rosa 18K, per rendere le sue creazioni più preziose ed eterne.

Tourbillon Souverain Vertica

Tourbillon Souverain Vertical

Tourbillon Souverain Vertica

I ponti in oro rosa di questo nuovo Tourbillon Souverain che formano il quadrante hanno una decorazione “Clous de Paris”. Per la prima volta, un quadrante delle ore in smalto è posizionato a ore 3, mentre i piccoli secondi sono visibili a ore 6 e la riserva di carica di 80 ore è disposta a ore 12. Il Tourbillon Souverain con gabbia verticale, inoltre, include due meccanismi di alta orologeria introdotti da F.P. Journe: remontoir d’égalité, posizionato a ore 7, e natural deadbeat second. Quest’ultimo ha visto la luce nel 2003 in una nuova generazione di Tourbillon Souverain. Il dispositivo a forza costante, come afferma Journe stesso, ha radici lontane:

Tourbillon Souverain Vertica

Tourbillon Souverain Vertica
Tourbillon Souverain Vertica

“Fin dai tempi antichi, l’umanità ha costantemente cercato di misurare il tempo dividendolo in frazioni uguali e inventando il concetto di isocronismo! Solo con l’avvento dei primi orologi meccanici gli specialisti hanno iniziato a cercare un mezzo per equilibrare la forza che raggiunge lo scappamento”.

Fu l’orologiaio del XV secolo Jost Bürgi a creare il primo dispositivo a remontoire o a forza costante.

Tourbillon Souverain Vertica

Tourbillon Souverain Vertica

“Tuttavia, realizzare un dispositivo a forza costante era un compito complesso e noioso – continua Journe – che nel XX secolo fu quasi completamente abbandonato, salvo qualche rara eccezione: L’orologiaio inglese Georges Daniels lo utilizzò in un orologio da tasca con tourbillon; il suo contemporaneo Anthony Randall lo ha integrato in un orologio da tavolo basato sul principio dell’H.4 di John Harrison; e io stesso l’ho incorporato in tre orologi da tasca con tourbillon, un orologio cosiddetto “simpathique” e più recentemente, per la prima volta in forma di orologio da polso, con il primo modello della collezione F.P.Journe – Invenit et Fecit – il Tourbillon Souverain. Ciò che affascina nel principio del dispositivo a forza costante è che ogni orologiaio che ha deciso di costruirne uno ha la sua personale interpretazione: solo l’idea di base rimane la stessa”.

By Valeria Garavaglia

Tourbillon Souverain Vertica