Chinese New Year 2019: Richard Mille Pop-up @ Mandarin Oriental Milano

Top Gun
IWC: New TOP GUN Line
11 febbraio 2019
Submersible
Panerai: Submersible Marina Militare Carbotech
15 febbraio 2019

Chinese New Year 2019: Richard Mille Pop-up @ Mandarin Oriental Milano

Richard Mille

La Cina è per molti marchi di lancette di lusso un mercato di grande importanza. Per questo motivo il Capodanno Cinese è entrato ufficialmente a far parte delle festività da celebrare per la maggior parte dei brand svizzeri, incluso Richard Mille. Proprio in occasione del capodanno nel Paese del Dragone il marchio ha allestito un pop-up all’interno del Mandarin Oriental di Milano, hotel 5 stelle lusso di recente apertura, situato nel cuore del quadrilatero della moda, dall’eleganza moderna e raffinata dal sapore orientale.

Richard Mille

Richard Mille

Nello spazio meneghino, appassionati, collezionisti, ma anche turisti e curiosi hanno potuto ammirare e toccare con mano le creazioni della maison svizzera in un ambiente informale ed ‘open’.

Richard Mille

Richard Mille

In particolare due proposte per la clientela femminile hanno tolto il fiato al pubblico che ha visitato il pop-up. Si tratta di due varianti del Richard Mille RM 07-01 automatico Ladies con diamanti.

Disponibile anche in oro bianco, ceramica bianca ATZ e ceramica marrone TZP, con differenti versioni di quadrante (onice, diaspro, madreperla, ecc.), in questa occasione il modello è stato proposto in altre due varianti decisamente “insane”:

Richard Mille

  • In carbonio NTPT con diamanti medium set sulla lunetta.
  • In oro rosso 18K con pavé di diamanti full set sulla lunetta e full sul bracciale gourmette a maglie piatte in oro rosso.

Quest’ultimo modello lascia davvero a bocca aperta. Un vero e proprio gioiello da polso, dalla perfetta incastonatura dei diamanti sul bracciale, anch’esso realizzato e rifinito a mano in tutti i suoi componenti, con ogni maglia micropallinata, satinata, lucidata e dall’elevata ergonomia. Il bracciale è infatti perfettamente integrato alla cassa, leggero e in grado di offrire un grande comfort al polso.

Richard Mille

Richard Mille

Il modello in carbonio NTPT ha invece un carattere deciso e graffiante. La cassa in tre parti, realizzata dalla Proart, la manifattura delle casse Richard Mille, è in carbonio NTPT con diamanti incastonati sulla lunetta e la carrure in oro rosso 5N, satinata, con i piloni lucidati e impermeabile fino a 5 atmosfere.

Richard Mille

Il carbonio NTPT “materiale composito realizzato dalla North Thin Ply Technology” da tempo elemento distintivo nella collezione maschile Richard Mille, rivela oggi il suo lato femminile in questi due modelli dove il carbonio NTPT si arricchisce di un’incastonatura di pietre preziose, un’esclusività Richard Mille.

Richard Mille

A differenza dell’oro che permette all’artigiano di creare a mano, direttamente con i propri utensili, le sedi e le griffe per fissare le pietre, la durezza e la resistenza del materiale composito implicano l’utilizzo di specifiche macchine 
a controllo numerico equipaggiate con utensili diamantati per creare la fitta foratura necessaria alla realizzazione dell’incastonatura di tipo “pavé”.

Le griffe in oro rosso o grigio lucidate a mano e prodotte separatamente, vengono inserite nelle sedi di 0,25 mm, ed è loro l’onere di imprigionare stabilmente fino a 250 diamanti, come nel caso della cassa del modello full set. La superficie delle pietre perfettamente livellata in ogni esemplare rivela la perfetta padronanza di questa arte orafa.

Richard Mille

Richard Mille

Ma questi pezzi non sono solo fortemente preziosi e audaci nell’estetica, bensì esemplari dall’alto contenuto meccanico. Esaminando il movimento che racchiudono, il Calibro di manifattura CRMA2, troviamo un movimento a carica automatica, scheletrato, con ore, minuti e rotore a geometria variabile e un’autonomia di circa 50 ore di marcia.

La platina scheletrata e i ponti del calibro sono realizzati in titanio grado 5 micropallinato, con trattamento superficiale “elettroplasma” che aumenta la rigidità dell’intero complesso, assicurando la planarità delle superfici, essenziale per il perfetto funzionamento del treno di ingranaggi.

Altra eccellenza meccanica, è il rotore a geometria regolabile con diamanti che permette di adattare la carica automatica a seconda del tipo di attività svolta da chi indossa il segnatempo.

Richard Mille

Il bilanciere a inerzia variabile garantisce una grande affidabilità nel caso di urti e durante le operazioni di assemblaggio e smontaggio del movimento. La precisione ne risulta migliorata sul lungo periodo.

Il sistema brevettato albero di carica-corona consente a tutto il movimento di essere protetto integralmente contro le influenze esterne, in quanto la corona dell’RM 07-01 non è collegata al cuore del movimento. Correlata alla cassa, diventa così impossibile da spostare, potendo però essere facilmente manipolata dall’orologiaio. Una soluzione ideale per preservare la longevità del meccanismo.

Queste creazioni uniche, dopo essere state protagoniste nel pop-up al Mandarin Oriental hotel per festeggiare il Capodanno Cinese, sono disponibili nella boutique Richard Mille a Milano in via della Spiga.

By Valeria Garavaglia

FacebookTwitterPinterestTumblr